Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

OBJECT_ inanimate atmosphere

Leggere Strutture Factory via Ferrarese 169/A, Bologna, Italia
Google+

Leggere Strutture presenta in forma di primo studio martedì 27 maggio alle ore 21

OBJECT_inanimate atmosphere

Object_ è un lavoro sulla materia inanimata e sul corpo.


Il corpo, considerato unicamente per la sua fisicità e materialità, diventa un oggetto tra gli oggetti, le cui qualità e caratteristiche si desumono da rapporti di spazio, tempo e ritmo. La materia, il mondo degli oggetti, rappresentano tutto ciò che è senza pretesa di essere o di sembrare qualcos’altro. In uno spazio circoscritto, come un luogo espositivo, si crea un dialogo, fatto di sguardi, silenzi e lontananze, dove il corpo e gli oggetti si affrontano e si confrontano. In uno scambio d’identità e di sembianze, corpi e oggetti trovano il modo di coesistere aprendo la possibilità ad una nuova dimensione dell’essere e ad una nuova forma di distinzione (dignità).

Object_ è un continuo work in project, si presenta come forma ibrida a metà tra performance ed installazione interattiva tra corpi, oggetti, ritmo e spazio dove tutto è in continua trasformazione. Ogni elemento è in relazione con gli atri in base a rapporti geometrici e di spazi, per cui ogni modifica, spaziale, musicale o ritmica viene creata da un’operazione di addizione e sottrazione.

È davvero possibile guardare dei corpi umani in movimento e considerarli unicamente per la loro presenza fisica ed oggettiva senza leggervi nient’altro?

La performance è una sfida all’espressività e all’individualità del soggetto, così preziosa ed intrinsecamente legata al corpo, che finisce in qualche modo per emergere.

Lo scopo del lavoro coreografico è lo studio degli oggetti, dandone forma con il corpo, attraverso l’uso di sole 10 posizioni/figure che assumono un senso diverso a seconda dei quadri creati, dell’interazione tra le diverse immagini sceniche, e del contatto tra i danzatori.

Un’analisi della materia, sul corpo considerato oggetto tra gli oggetti, le cui qualità si desumono da rapporti di spazio, tempo e ritmo.

Object_ mette a confronto due possibili visioni: la semplificazione del corpo e delle emozioni o l’elogio alla materia e al mondo degli oggetti?

Un’epifania emotiva scaturisce di fronte al pubblico e al tentativo di trovare un significato, un soggetto che racconta un percorso di crescita, per riemergere e riqualificarsi.

Produzione Leggere Strutture

Coreografie Mattia Gandini

Con la collaborazione di Emiliano Mattioli di RaspiBO, maker del RaspiTank, un robot assemblato con pezzi di giocattoli e controllato tramite un Raspberry Pi.


PRESSO LEGGERE STRUTTURE ART FACTORY
VIA FERRARESE 169/A, BOLOGNA
INGRESSO GRATUITO – TESSERA ARCI

Veniteci a trovare
il 27 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: