Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

P - Storia di un burattino

Cinema Teatro Apollo Viale Regina Margherita, 7, Crotone KR, Italia
Google+

Raccontare o ascoltare una fiaba è sempre un occasione per guardarci dentro. Le fiabe hanno al loro interno sempre cumuli di verità che, se rivolte ai bambini, aiutano a crescere, e se rivolte ai grandi offrono un' occasione per riflettere su se stessi. La fiaba di Pinocchio non fa eccezione. “Pinocchio. Storia di un Burattino” è un viaggio alla scoperta di se stessi, un viaggio di crescita che un “burattino” appena creato intraprende per il mondo. Sul suo cammino si affacciano varie figure, vari personaggi, che costituiscono quel mondo e quel viaggio. Dai poveri-furbi come il Gatto e la Volpe, passando per il burbero Mangiafuoco o dallo scapestrato Lucignolo, Pinocchio dovrà imparare il valore delle scelte, delle amicizie , del saper intraprendere una strada e portarla a termine nonostante le mille difficoltà e le tentazioni che il mondo ci pone davanti. Il valore delle scelte di chi, fino a poco tempo prima, era abituato a subire quelle stesse scelte, mosso dai fili che qualcun altro muoveva, ritrovandosi tutto solo e senza una direzione apparente. E' questo il nocciolo tematico di questo spettacolo che per sua natura mette in relazione le diversità e le individualità di ciascuno. “Pinocchio” è la crescita, il passaggio dall'età infantile di chi non deve scegliere, a chi quelle scelte è obbligato a farle, e soprattutto a farle bene, ma non solo. Prendere coscienza di se, altro tema importante di questo spettacolo, assume valore cruciale se rivolto a persone con disabilità psico-fisiche. Per loro la difficoltà è maggiore rispetto a noi “normo-dotati” in quanto esclusi e ultimi per antonomasia, e quindi, soggetti che subiscono l'influenza del mondo senza poter, o avere la possibilità, di dire la propria, di mostrare i colori e le forme in cui vedono il mondo. “Pinocchio. Storia di un Burattino” offre a loro la possibilità di esprimersi, e a noi, quella di ascoltare le loro verità, per giungere, infine, ad un sentimento comune, ad uno stesso modo di sentire e percepire il mondo e le sue contraddizioni.

Ingresso 5 Euro

Veniteci a trovare
dal 27 al 28 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: