Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Vienna fly and drink dal 20 al 23 giugno 2014

Vienna Austria Vienne, Austria
Google+

Durata: 4 giorni

Costi: 430 Euro a persona volo incluso.La quota comprende: volo a/r, tasse aeroportuali, pernottamento in hotel in camera doppia o tripla, l'assistenza del tour leader di Vagabondo, assicurazione sanitaria e bagaglio.

Gruppo minimo 5 partecipanti + il tour leader.

Giorno 1: Italia - Vienna
Arriviamo a Vienna nel pomeriggio o in serata a seconda del nostro volo. Lasciamo i bagagli in albergo e ci facciamo subito un primo giretto della città per ammirarne il centro storico, che è patrimonio dell'Unesco. Se abbiamo tempo possiamo raggiungere a piedi la piazza di Neuer Markt che ospita la fontana Providentia e la cripta imperiale all'interno della quale sono custodite le tombe di Francesco Giuseppe ed Elisabetta. Oppure possiamo fare una passeggiata al Prater, ex riserva di caccia di Giuseppe II, aperta al pubblico nel 1766 ed oggi il parco più amato dai viennesi.
Oggi ci aspetta la prima cena in stile viennese! Un suggerimento? Optate per la tipica Wienerschnitzel e una buona birra!

Karlskirche
Giorno 2: Vienna (Centro Storico e il palazzo Hofburg)
La visita di Vienna non può che cominciare dal Duomo di Santo Stefano, che ne è il simbolo. Il duomo, dallo stile gotico-barocco, si trova nel centro storico ed è visibile da quasi ogni punto della città grazie alla guglia del suo campanile, che è uno dei più alti del mondo. Se vi va potete anche salire sul campanile - che i viennesi chiamano affettuosamente “Steffl” (Stefanino) - per godere del bel panorama. Vicino al Duomo c'è anche la casa in cui visse Mozart (una delle varie in cui visse a Vienna), che è stata trasformata in un museo. A 500 metri da qui c'è l'Hoher Market, la piazza dell'orologio, la più antica piazza di Vienna famosa per il grande orologio in stile liberty dei primi del '900.

Dal duomo si può raggiungere in pochi minuti Naschmarkt, il mercato più famoso di Vienna, buon posto per fare sosta pranzo.Giriamo ancora per le viuzze del centro, percorriamo Karntnerstrasse, incontrando sulla strada anche il Teatro dell'Opera, fino ad arrivare in un'altra piazza di Vienna: Karlsplatz, che è dominata dalle bellissima Karlskirche, una maestosa chiesa in stile barocco, il Padiglione della Metropolitana di Otto Wagner e il Palazzo della Secessione.

Nel pomeriggio visitiamo Hofburg, il palazzo imperiale in cui gli Asburgo risiedevano durante l'inverno. Il palazzo risale al 1275 ma nel corso dei secoli vennero fatti diversi ampliamenti e per questi si può notare un mix di stili, dal gotico al neorinascimentale. Se ci va poi possiamo fare ancora una passeggiata lungo il Ringstrasse, un viale di 5,3km che circonda il centro storico di Vienna e ne ospita alcuni degli edifici più importanti e dagli stile architettonici più vari: il Municipio e il Parlamento (gotico fiammingo) il Museo di belle Arti (neorinascimentale), il teatro nazionale (neogotico).
Pernottamento a Vienna.

Giorno 3: Vienna (palazzo Schönbrunn e Belvedere)
Oggi dedichiamo la giornata alla visita della residenza estiva della famiglia imperiale, il palazzo Schönbrunn, che dista 6km dal centro città ma è facilmente raggiungibile con i mezzi. Il palazzo, assieme al suo parco, è stato dichiarato patrimonio mondiale dell'Unesco, che lo ha definito un esempio eccezionale di "opera d'arte totale". Delle 1441 stanze in stile rococcò, circa una cinquantina sono stata aperte al pubblico e sono quindi visitabili. Ma oltre agli interni è bello anche passeggiare per il parco, che è altrettanto maestoso e ricco ed ospita, tra le altre cose, un giardino zoologico e la serra delle palme più grande d'Europa.

Ritorniamo verso il centro e con il pomeriggio ancora a dispozione visitiamo un altro palazzo, quello del Belvedere, fatto costruire nel '700 dal Principe Eugenio di Savoia sullo stile della Regia di Versailles. Il palazzo è costituito da due stutture (il Belvedere Superiore e il Belvedere Inferiore) separate tra loro da giardini in stile barocco che ospitano la Galleria d'Arte austriaca, ricca di opere di Gustav Klimt e di Schiele. Bellissimo anche il panorama sulla città.

Chiudiamo la giornata in bellezza con una capatina ad uno dei tanti heuriger disseminati nella città per provare, questa volta, un buon vino viennese.


Giorno 4: Vienna - Italia
A seconda dell'orario di partenza del nostro volo, ci godremo ancora qualche ora libera in città per poi raggiungere l'aeroporto per il rientro in Italia.


La quota comprende
- volo a/r e tasse aeroportuali
- pernottamento in hotel in camera doppia o tripla
- assistenza del tour leader di Vagabondo
- assicurazione sanitaria e bagaglio

La quota non comprende
- i pasti. Fatevi guidare dal nostro tour leader per le heuriger e birrerie.
- trasporti locali ( trasporti da e per aeroporto e in città)
- entrate ai musei

Cassa comune per pasti, trasporti e ingressi ai musei, Prevediamo circa 200 euro

Supplemento singola euro 40 a notte (ma è più bello trovare un compagno/a di stanza nel gruppo). Potete chiedere a noi o cercarlo da soli attraverso il FORUM DEL GRUPPO.
Per avere maggiori dettagli sul viaggio, vedere chi è iscritto è scrivere sul forum cliccate qui http://www.vagabondo.net/it/post/gruppo-vienna-fly-and-drink-partenza-del-20-06-2014

Veniteci a trovare
il 20 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: