Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Hot Head Show + White Wallet @ Le Scimmie, Milano

Le Scimmie Via Cardinale Ascanio Sforza, 49, Milano, Italia
Google+

Gli Hot Head Show, band di Jordan Copeland, tornano in Italia per 5 date e suoneranno a Milano alle Scimmie Giovedì 5 Giugno.
http://www.scimmie.it

12 € con consumazione

Ad aprire il concerto i White Wallet


INFO:

HOT HEAD SHOW:
Jordan Copeland, figlio del batterista Stewart Copeland e leader degli Hot Head Show, in pochi anni è riuscito a emergere grazie a un gruppo che negli Stati Uniti è già stato ribattezzato come "la miglior band che probabilmente non avete ancora ascoltato". «Non è detto che sia più semplice essere figli di un grande musicista - spiega Copeland - anzi, spesso è molto più difficile perché hai un termine di paragone arduo con cui confrontarti. Detto questo, nonostante la fortunata carriera nei Police, papà non mi ha mai consigliato di formare una band: da questo punto di vista è stato un genitore piuttosto tradizionalista e per me è stato meglio così, non ho certo avuto vie preferenziali. E ai nostri concerti non vengono mai fan dei Police». A livello sonoro molto lontani dai Police, gli Hot Head Show, fondati a Londra nel 2008 da Copeland, sono un concentrato di rock, funk, punk e pop che centrifuga echi di Primus, Minutemen e Frank Zappa, destrutturando melodie e ritornelli senza curarsi minimamente di tendenze o mode.

White Wallet:
I white wallet nascono nel 2013, sotto la pioggia autunnale di una milano come sempre in fermento, all'uscita di un club, che fu casa discografica e sala di incisione di dischi leggendari della musica italiana. Uscendo dalla discoteca, Antonio sente una voce improvvisare un blues sulle note di un'armonica suonata da un suo amico. Quella voce lo colpirà al punto da chiedere i contatti a Matteo prima di separarsi per andare a dormire, o a un'after, i due non ricordano.
Da li in poi cominciano le nottate in studio a comporre, sviluppando idee che proponevano già separatamente nella loro attività come producer e dj di musica elettronica, e suscitando ad ogni nuovo brano l'interesse crescente degli addetti ai lavori, con un suono che loro stessi faticano a definire più precisamente che "pop". hanno influenze che spaziano dalla techno, alla Ninja Tune, alla Morr Music e a tutti quei movimenti che, negli ultimi anni, hanno messo in difficoltà i fanatici della classificazione, stendendo tappeti di suoni eterei che si sposano alla perfezione con la voce di Matteo e con i loro testi cantautorali.

Veniteci a trovare
il 5 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: