Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Act 76 // GARRETT KLAHN (USA, Texas Is The Reason) + THE CLEVER SQUARE + LOW STANDARDS, HIGH FIVES

Café Liber corso Vercelli 2, Torino, Italia
Google+

TO LOCALS - Associazione Culturale in collaborazione con Ghost Agency presenta:
Torino Local Scene // Act 76 // "Not The Same"

> GARRETT KLAHN (USA)
Garrett Klahn iniziò a solcare i palcoscenici vent’anni fa, coi Texas is the Reason (di cui era la voce). La band si sciolse pochi anni dopo, nel 1997, e si riunì solo in poche occasioni: l’ultima è stata l’anno scorso per un tour europeo.
Nel frattempo Klahn ha collaborato ad altri progetti, e ha iniziato a suonare da solista. Era stato in concerto in Italia l’anno scorso, e ci farà ritorno anche quest’anno, a giugno.
I The Clever Square saranno la sua backing band per tutte le date italiane.

> The Clever Square (Ravenna)
In questo tour i Clever Square e Garrett Klahn suoneranno alcuni pezzi insieme!
I Clever Square nascono nell’estate 2006 da un’idea di Giacomo D’Attorre. Giacomo ha un po’ di canzoni scritte su quaderni e decide di iniziare a suonarle assieme a Stefano Vespa, l’amico col garage e un basso. Nel corso degli anni pubblicano EP e album registrati in presa diretta, con un approccio decisamente lo-fi di ispirazione Elephant 6, tutti in free download per la net label francese Les Diks Qui Sautent e per l’italiana Tea-Kettle Records. Dopo tre anni di live come duo, talvolta accompagnati da amici, nel 2009 si aggiunge alla formazione il batterista Enrico Ravaglioli, che rimarrà nel gruppo fino al 2012. In questo periodo continuano a uscire EP in free download e un album solo chitarra e voce (“The Waiting Hours”, 2011) autoprodotto e registrato sulle cassettine della segreteria telefonica. A fine 2012, dopo un breve periodo di stallo, entra in formazione un nuovo batterista, Stefano Bacchilega (ex The Adrenaline e Salad Fingers), mentre Giacomo continua a scrivere un sacco di canzoni che vengono suonate regolarmente dal vivo ma mai registrate. A inizio 2013 i tre registrano l’EP “Ask The Oracle” per Flying Kids Records, e poco dopo entra in formazione il chitarrista Mirko Montevecchi (ex The Way To The Gents). Le sonorità si spostano sull’indie-rock vecchia scuola dei Sebadoh, Guided By Voices, Pavement, Lemonheads e Dinosaur Jr., con influenze che spaziano dal più classico folk americano all’emo dei Promise Ring e Texas Is The Reason. Trovata la stabilità, i nuovi Clever entrano in studio per registrare il loro primo album vero e proprio dopo 7 anni di attività. Il disco, intitolato “Natural Herbal Pills”, contiene 14 brani scelti su un centinaio di pezzi scritti tra il 2009 e il 2012, e uscirà il primo ottobre per Flying Kids Records.

> Low Standards, High Fives
Nascono nel 2012.

Veniteci a trovare
il 18 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: