Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

I Fotografi di Strada: un anno di attività tra street photography e straight photography

Aula magna "Attilio Alto" - Politecnico di Bari Bari, Italia
Google+

Il Museo della Fotografia del Politecnico di Bari continua la sua attività giovedì 29 maggio alle ore 18,00 con un incontro dal titolo “I Fotografi di Strada: un anno di attività tra street photography e straight photography”.
Introdurrà Pio Meledandri, direttore del Museo della Fotografia del Politecnico
Interverrà Antonio Volpe

Quest’ultimo è tra i promotori della giovane associazione Fotografi di Strada, nata con lo scopo d’impegnarsi nella ripresa fotografica dell’ambiente urbano. In questa attività, gli associati cercano di spaziare dalla street photography alla straight photography o fotografia diretta; ispirandosi, nel primo caso, al lavoro di maestri come Eugene Atget, Henri Cartier-Bresson o Elliott Erwitt; nel secondo caso, a Walker Evans, Ansel Adams e ai fotografi del Gruppo f/64.
L’intervento traccerà non solo la storia di questa giovane associazione, le attuali attività e le prospettive, ma anche lo “spirito” che ne ha animato la nascita.
Tutto ha inizio nella primavera del 2012, quando Giuseppe Di Bari, oggi presidente dell’associazione, crea una pagina Facebook dal nome “Fotografi di strada”, con cui intende aprire a tutti uno spazio libero nel quale condividere i propri scatti.
Il numero sorprendente di adesioni gli suggerisce di proporre un luogo d’incontro, non più virtuale, in cui conoscersi e riconoscersi. L’invito viene accolto da un piccolo gruppo di persone, quasi tutte sconosciute le une alle altre, che si ritrovano sulla scalinata dell’Ex Palazzo delle Poste di Bari in una soleggiata mattina di settembre. La passione per la fotografia le porta in seguito a impegnarsi nella costruzione di qualcosa di più solido, un’associazione appunto, che non solo promuova le attività di quel primo nucleo di fotografi, ma sia luogo di confronto per coloro che nella fotografia vedono uno strumento di indagine sociale o impegno artistico.
Il 2 novembre di quello stesso anno, diciassette fotografi tengono a battesimo l’associazione culturale “Fotografi di Strada” e lanciano l’iniziativa di una mostra collettiva, solo per associati, sul tema La strada. La mostra viene allestita nella Galleria del Catapano poco dopo tre mesi, e vede la presenza di oltre cento fotografi che nel frattempo hanno aderito.
In questo momento gli associati sono poco meno di trecento e i frequentatori della pagina Facebook sono oltre seimila.

Veniteci a trovare
il 29 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: