Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FREEDOM FOR BIRTH - Libertà per il parto

ATMAN Centro Yoga Salita della Tosse 7-9, Genova, Italia
Google+

L'associazione Le Maree vi invita ad un nuovo evento per festeggiare insieme la giornata del parto a domicilio del 6 giugno:

Il 7 giugno ore 15.00 si svolgerà la proiezione del film e seguirà un dibattito/scambio.

L'invito è rivolto a tutti: famiglie, adolescenti, operatori della nascita.

Passiamo parola e diffondiamo l'informazione.


Libertà per il parto è un film che è stato proiettato in molte parti del mondo il 20 settembre 2012. Un film a difesa dei diritti delle partorienti che spesso vengono violati negli ospedali e non solo...!

Il filo conduttore di questo documentario è la vicenda di Agnes Gereb, un'ostetrica ungherese incarcerata per aver assistito parti in casa. La sua storia è stata presa come simbolo per un movimento più ampio che coinvolge donne, ostetriche, avvocati fino ad arrivare alla Corte Europea dei Diritti Umani, in cui la domanda che ci si pone è "Hai avuto il parto che volevi?"

Una delle donne assistite in casa da Agnes Gereb, Anna Ternovsky, durante la gravidanza del suo secondo figlio, mossa da..., ha deciso di denunciare il suo paese fino a portarlo al guidizio di fronte alla Corte Europea dei Diritti Umani di Strasburgo perchè non le garantiva la libertà di scegliere dove partorire e soprattutto con chi partorire, arrivando persino a mettere in carcere le ostetriche che accompagnavano le future madri nel parto a domicilio.

Il verdetto della Corte Europea è stato esemplare, e ha rivoluzionato il modo di concepire la nascita, infatti è stato stabilito che la donna è libera di decidere dove e come partorire.

La Corte Europea nel 2012 le ha dato ragione, stabilendo che ogni donna, in Europa, ha diritto di decidere dove e come partorire, con una sentenza che viene già considerata una pietra miliare nell'evoluzione dei diritti di libertà della donna, e che inevitabilmente comporterà un cambiamento sostanziale (forse lento, ma inevitabile), nel modo di concepire la nascita e il partorire, non solo in Europa ma in tutto il mondo.

Per maggiori informazioni e iscrizioni potete contattarci anche all'indirizzo:
coge.lemaree@gmail.com

L'evento è gratuito per i soci dell'associazione, chi non fosse ancora tesserato può farlo dirattamente in loco il giorno dell'evento ( la tessera garantisce sconti e possibilità di partecipazione ad eventi gratuiti)

Tel. 3249871527

Veniteci a trovare
il 7 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: