Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SERATE D'AUTORE: Venerdì 30 maggio alle 20.45 a Spazio 14 Demetrio Paolin con “Non fate troppi pette

Spazio 14 Via Clemente Vannetti 14, Trento, Italia
Google+

Giunge all'ultimo appuntamento l'iniziativa del C.U.C. (Circolo Universitario di Trento), in collaborazione con Teatrincorso e Spazio 14 e con il contributo dell’Università degli Studi di Trento e Opera Universitaria: piacevolissimi venerdì sera di primavera all’insegna di una cultura partecipata e giovane, ma anche di spessore.

“Serate d'Autore” – così s'intitola l'iniziativa ad Ingresso gratuito, prevede di animare i venerdì sera con una miscela a base di teatro, poesia, letteratura e performance.

Venerdì 30 maggio alle 20.45 presso Spazio 14 Demetrio Paolin, con il suo “Non fate troppi pettegolezzi” edito dalla casa editrice LiberAria, ci trascinerà in un “viaggio del cuore” dalla prosa di Salgari a quella di Franco Lucentini, da Primo Levi a Cesare Pavese: si tratta di una passeggiata letteraria a Torino che racconta luoghi, vita e morte dei quattro scrittori suddetti. Libri e scrittori e una città: l'infinito amore per la scrittura, e lo sgomento sottile per le insondabili circostanze della vita.

Demetrio Paolin è nato a Canelli, in provincia di Asti, ma vive e lavora a Torino. Ha scritto alcuni libri: il saggio “Una tragedia negata” (Vibrisse Libri; Il Maestrale) in cui ha indagato il modo con cui la narrativa italiana ha raccontato gli anni ‘70; il romanzo “Il mio nome è legione” e il libro di racconti “La seconda persona”, entrambi editi da Transeuropa. Alcuni suoi saggi e racconti sono apparsi su Nuovi Argomenti e Nuova Prosa, Nazione Indiana e Vibrisse. Ha collaborato con il «Corriere della Sera» e scrive recensioni per «il manifesto» e BookDetector.

Dopo il teatro e la poesia, una prosa che conquista con infinita nostalgia e chiude il cerchio di questo percorso sulla memoria attraverso la parola.

Nella stessa serata le performance e le installazioni del gruppo informale dei Performattivi, ricercatori d'immagini e sensazioni, ragionatori del vivere urbano, che sigleranno “Serate d'Autore” con alcune proposte artistiche sul file rouge dell'iniziativa.

A rendere ancora più piacevoli tutti i venerdì presso Spazio 14, i raffinati vini proposti da Pojer e Sandri.

Ingresso gratuito
Per informazioni e prenotazioni: info@spazio14.it, 346.6050763.
Sito web: www.spazio14.it

Veniteci a trovare
il 30 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: