Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

" 1° TROFEO CARAVELLA FEMMINILE 2014 "

Campo Sportivo Boero - Molassana Via di Pino, 35 rosso (Molassana), Genova, Italia
Google+

REGOLAMENTO TORNEO

La Società S.C. Molassana Boero A.S.D. organizza un Torneo di Calcio Femminile denominato " 1°TROFEO CARAVELLA FEMMINILE ", che si disputerà dal 16 al 27 Giugno 2014.
Il torneo è aperto a tutte le calciatrici tesserate F.I.G.C e non tesserate a partire dal compimento del 14° anno in poi. Il Torneo si svolgerà presso il campo Cà Dè Rissì in Via di Pino 35 rosso. Si compone di squadre a 7 giocatrici suddivise in gironi con gare di sola andata. Si qualificheranno alla fase successiva le prime due formazioni di ogni girone, in caso di parità tra una o più squadre si terrà conto dei seguenti parametri:

1- esito degli scontri diretti (classifica avulsa)
2- differenza reti dell'intero girone
3- maggior numero di reti segnate nell'intero girone
4- sorteggio a cura dell'Organizzazione

La composizione dei gironi, le date degli incontri e le modalità delle fasi finali del torneo saranno indicate nel Calendario Ufficiale, che verrà pubblicato e sarà disponibile su internet sul sito www.molassanaboerofemminile.it che sarà organo di informazione ufficiale di tutto il torneo. I risultati e le sanzioni disciplinari verranno comunicati anche mediante affissione di comunicati.
Al fine della determinazione della classifica d'ogni singolo girone si applicheranno i seguenti criteri:

1- alla vincente d'ogni incontro tre punti
2- alla perdente zero punti
3-in caso di pareggio un punto ad ogni squadra.

Al termine del torneo verranno premiate le quattro finaliste , oltre al premio MIGLIOR PORTIERE, MIGLIOR GIOCATRICE, CAPOCANNONIERE, COPPA DISCIPLINA.

QUOTA D'ISCRIZIONE e PARTECIPANTI

La quota di iscrizione è di euro 100,00. E' inoltre prevista una cauzione di euro 150,00 per eventuali danni arrecati alla struttura o per eventuali multe in cui dovesse incorrere la squadra o per abbandono anticipato della stessa dal torneo. La cauzione verrà restituita in toto al termine del torneo o parzialmente per gli episodi sopra citati. Verrà inoltre totalmente trattenuta in caso la squadra dovesse ritirarsi dal torneo prima del termine dello stesso.
Tali somme dovranno essere versate entro e non oltre il 02/06/2014.

Il numero massimo di partecipanti è di 12 giocatrici. Ogni squadra dovrà presentare la LISTA COMPLETA delle 12 , la quale non potrà più essere modificata per nessuna ragione, unitamente al CERTIFICATO MEDICO SPORTIVO richiesto solo per le atlete non tesserate F.I.G.C , ed eventuale NULLA OSTA per le giocatrici provenienti da altre società. Il tutto dovrà essere consegnato nella prima giornata di gara della squadra.

Le squadre che partecipano al torneo non hanno vincoli sui prestiti e le giocatrici potranno essere schierate in campo liberamente durante le gare.
L'accesso al terreno di gioco è consentito esclusivamente alle 12 atlete più due accompagnatori.

COMPOSIZIONE DEI GIRONI

La composizione dei gironi avverrà tramite sorteggio procedendo in ordine decrescente in base alla categoria delle squadre partecipanti:

1- teste di serie ( A / B )
2- serie C
3- primavera
4- amatoriali ( uisp / aics / altro )

Le squadre che dovessero comporsi per la maggior parte di giocatrici che partecipano al campionato di A o B ( escludendo tra queste quelle che militano frequentemente nel campionato primavere delle stesse società) ma usufruiscono di un nome di loro invenzione verranno comunque inserite come teste di serie.
I gironi si svolgeranno con gare di sola andata e accederanno alla fase successiva le prime due classificate di ogni girone.
Nella seconda fase le 8 squadre si affronteranno attraverso incroci tra le 1° e 2° classificate .
Le 4 squadre restanti si affronteranno nelle semifinali e definitive finali.

OTTAVI :

1° girone A - 2° girone C
1° girone B - 2° girone D
1° girone C - 2° girone A
1° girone D - 2° girone B

SEMIFINALI:

1° SEMIFINALE

Vincitrice scontro tra A / C - Vincitrice scontro tra D/ B

2° SEMIFINALE

Vincitrice scontro tra B / D - Vincitrice scontro tra C / A

FINALI:

FINALE 1° / 2° CLASSIFICATA

Vincitrice 1° Semifinale - Vincitrice 2° Semifinale

FINALE 3° / 4° CLASSIFICATA

Perdente 1° Semifinale - Perdente 2° Semifinale

TEMPI DI GARA

La durata di ogni partita è di 25 minuti per tempo con intervallo di 5 minuti.
Il tempo massimo di attesa di una squadra è di 10 minuti, intendendo con questo la presenza di almeno una parte della squadra sul rettangolo di gioco. Trascorso il suddetto periodo di attesa la squadra ritardataria avrà partita persa per 3 a 0 e sarà sanzionata con l'ammenda di euro 20,00 da trattenersi dalla cauzione.
La squadra potrà prendere parte alla gara con un limite minimo di giocatrici pari a 5.
La squadra è altresì tenuta a presentare la distinta all'arbitro ad ogni partita 10 minuti prima
dell'incontro.
SOSTITUZIONI

Per tutta la durata del torneo le sostituzioni tipo basket e dovranno essere effettuate solo quando la palla esce a fondo campo e con la concessione dell'arbitro.

REGOLE DI GIOCO

Non esiste il fuorigioco.
Le rimesse laterali devono essere effettuate con le mani.
Il portiere non può raccogliere la rimessa laterale con le mani.
Il portiere non può raccogliere con le mani il retropassaggio, ma solo se quest'ultimo viene toccato da un avversario o sussiste involontarietà. Viene considerato valido solo il retropassaggio di testa.
La rimessa dal fondo viene effettuata con un calcio da fermo dentro l'area dal portiere o da una giocatrice.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
La disciplina del Torneo viene affidata alla organizzazione del Torneo stesso, in particolare ad una Commissione giudicante la cui composizione verrà resa nota al momento del sorteggio
Per un corretto e tranquillo svolgimento del Torneo e incentivare le ragazze, società, responsabili, dirigenti e tifoserie ad un corretto comportamento sportivo, l'organizzazione del Torneo istituirà la COPPA DISCIPLINA che consisterà in un premio in denaro ricavato dalle sanzioni in cui incorreranno le squadre partecipanti al torneo.

Tutte le sanzioni verranno sottratte dalla cauzione della squadra interessata.
Per ogni ammonizione è prevista una sanzione di euro 3,00. Mentre
l'eventuale espulsione sarà di euro 5,00.
In caso di doppia ammonizione verrà conteggiata solo l'espulsione.
Va altresì ricordato che la bestemmia sarà punita con l'espulsione diretta e multa di euro 10,00.

Tutti i partecipanti alla gara, giocatrici e accompagnatori, sono soggetti a tali sanzioni, pertanto si richiede agli stessi di essere il più corretti e possibilmente di intercedere con i propri tifosi per evitare episodi incresciosi che costringano gli organizzatori a intervenire con un eventuale allontanamento degli stessi dalla struttura e permettere così a tutti di giocare e divertirsi.

La COPPA DISCIPLINA verrà assegnata a una delle 4 finaliste che avrà totalizzato il minor numero di sanzioni. Nel caso in cui non dovesse crearsi nessun fondo, l'organizzazione sarà ben felice di non assegnare a nessuno tale coppa, poiché vorrà dire che l'intento di tutti è stato raggiunto.
Dopo 2 ammonizione la giocatrice dovrà saltare la gara successiva.
Dopo 1 espulsione si sarà squalificati per una gara.
In caso di bestemmia espulsione diretta e squalifica per una gara.

Una calciatrice squalificata che dovesse prendere parte a una gara farà subire alla sua squadra la sconfitta per 3 a 0 della partita stessa con ulteriore ammenda di euro 20,00. Sanzione analoga per la partecipazione ad una gara di una giocatrice non inserita precedentemente nella lista comporterà la perdita dell'incontro per 3 a 0 e ammenda di euro 20,00.

E' facoltà dell'arbitro astenersi dalla prosecuzione della gara quando si verifichino fatti che a suo giudizio sono pregiudizievoli per l'incolumità propria e dei giocatori, comunque tali da non permettere di dirigere la gara con imparzialità e serenità.
In alternativa l'arbitro può sospendere la partita per permettere agli organizzatori di intervenire e così riprendere il normale svolgimento della stessa.

La società Molassana e l'organizzazione del Trofeo Caravella Femminile si riserva la facoltà di escludere dal proseguimento del torneo o di sospendere per più turni tutti gli elementi di quella squadra i cui partecipanti dovessero rendersi responsabili di atteggiamenti violenti che coinvolgessero più elementi della società stessa nonché della società avversaria ( rissa o simili ).

E' ammesso il RICORSO in forma scritta che dovrà essere presentato
entro 30 minuti dal termine dell'incontro al responsabile del Torneo e avrà un costo di 50 euro, somma che verrà restituita solo in caso di esito positivo per la squadra che ha presentato il ricorso. L'esito verrà comunicato alla squadra entro 24 ore dal ricevimento dello stesso.
Infine per un corretto svolgimento del Torneo ci si affida al buon senso comune che viaggia al di sopra di ogni regola.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI SI POTRA'DA LUNEDI'31 MARZO CONTATTARE I NUMERI:

SEGRETERIA MOLA - 0108362900
SEGRETERIA FAX - 0108354338
SEGRETERIA E-MAIL - molassanaboero1918@libero.it
IN ALTERNATIVA - c.severino@libero.it - 3393613103

Veniteci a trovare
il 16 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: