Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Francky Criquet "Le mie visioni" || 23 maggio - 29 giugno 2014 Galleria Cavour, Padova

Galleria Civica Cavour Piazza Camillo Benso Conte di Cavour, Padova PD, Italia
Google+

FRANCKY CRIQUET "LE MIE VISIONI"
personale dell'artista a cura di Silvia Prelz
in collaborazione con Assessorato alla Cultura Settore Attività Culturali del Comune di Padova

Galleria Civica Cavour
Piazza Camillo Benso Conte di Cavour, Padova

dal 23 maggio al 29 giugno 2014
dal martedì alla domenica ore 10.00-13.00 e 15.00-19.00
lunedì chiuso

- INGRESSO LIBERO -
_____________

Durante la mostra sono programmate alcune conferenze in collaborazione con Filosofia di Vita:

giovedì 22 maggio - ore 18.00
vernissage
presentazione a cura di Massimo Donà

venerdì 30 maggio - ore 18.00
"La bellezza e la bruttezza nell'arte contemporanea"
conferenza con Guido Bartorelli, Alberto Giacomelli, Marcello Barison

mercoledì 11 giugno - ore 18.00
"Della bellezza e dintorni"
conferenza con Umberto Curi e Silvia Capodivacca

venerdì 20 giugno - ore 18.00
"Shamanesimo e Metamorfismo"
conferenza con Adone Brandalise
_____________

Il tema principale che pervade tutta l’opera di Francky Criquet è la relazione tra l’uomo e Dio, inteso come entità sovrannaturale. Di grande forza emozionale, le tele di Criquet sono scenografie tragiche e al contempo evocative; i suoi soggetti – tori, minotauri, pegasi, centauri -, provengono dalla mitologia classica e dalla cultura pagana arcaica e simbolica come creature che affiorano dalla terra dell’inconscio ancestrale dell’Artista. Uomini e animali sono in una perenne trasformazione, gli uni negli altri e viceversa, in una continua metamorfosi tra le specie e tra i generi, frutto di unìunica natura che si rappresenta sotto più forme, che può assumere diverse sembianze, ma che non perde se stessa, che non trascende. Nei suoi impianti figurativi si ritrova Picasso e nei suoi paesaggi appare l’evanescente Chagall.

I suoi colori decisi, quasi improbabili nel pensarli insieme, sono frutto di un’anima sgombra da condizionamenti e da “conformismi” non solo cromatici, libera nell’espressione, coraggiosa nel segno, forte nel sentimento, visionaria nell’ immagine, tesa ad una spiritualità cosmica che anima il mondo e che nella mitologia era rappresentata come soffio di vita degli dei. Per questo lo si può perfino definire "artista shamano".

_____________

Informazioni:

Servizio Mostre-Settore Attività Culturali
tel. 049-8204529
donolatol@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it
#padovacultura #universidiversi

ARTissima Spazio Arte Contemporanea
tel. 347-6936594
info@artissimacontemporanea.it
www.artissimacontemporanea.it

Veniteci a trovare
dal 22 maggio al 29 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: