Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

COME UN BAMBINO ABBANDONATO NELLO SPECCHIO DELL'ARMADIO - ATACAMA

Teatro Tor Bella Monaca Via Bruno Cirino (angolo di viale Duilio Cambellotti con via di Tor Bella Monaca), Roma, Italia
Google+

30/31 MAGGIO ore 21:00 1 GIUGNO ore 18:00
DEBUTTO IN PRIMA NAZIONALE
COMPAGNIA ATACAMA
COME UN BAMBINO ABBANDONATO NELLO SPECCHIO DELL’ARMADIO

Ideazione, coreografia, regia: Patrizia Cavola - Ivan Truol

Con: Valeria Baresi, Ilaria Bracaglia, Gennaro Lauro, Valeria Loprieno, Cristina Meloro, Sabrina Rigoni, Marco Ubaldi

Musiche Originali: Epsilon Indi

Costumi: Medea Labate

Scene: Giulia Trefiletti

Luci: Danila Blasi

Produzione: Atacama
MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Dipartimento Dello Spettacolo

Residenze: La Scatola Dell’Arte

Promozione ed Ufficio Stampa: Benedetta Boggio 369gradi tel. 3332062996 benedetta.bo@gmail.com

Uno spettacolo di teatro danza, un viaggio nel corpo, attraverso il quale esistiamo, siamo qui, abbiamo una base e un peso, sensore, messaggero, veicolo, memoria, prodigo di sorprese, con tutte le sue mirabili scoperte, con le sue grandezze e le sue miserie ci unisce e rende simili, come grandiose e vulnerabili creature umane.

“L’ho fatto! Ho tolto il lenzuolo dall’armadio e mi sono guardato allo specchio. Ho stretto i pugni, ho preso un gran respiro, ho aperto gli occhi e MI SONO GUARDATO! Era come se mi vedessi per la prima volta. Non ero davvero io quello li dentro. Era il mio corpo, ma non ero io. Non era neppure un amico. Mi ripetevo: Sei me? Sei tu, me? Io sono te? Siamo noi? La mia immagine riflessa mi è apparsa come un bambino abbandonato nello specchio dell’armadio." D. Pennac

info e prenotazioni: 062010579
www.teatrotorbellamonaca.it
www.compagniaatacama.it

Veniteci a trovare
dal 30 maggio al 1 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: