Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

LA GRANDE ILLUSIONE (versione restaurata in Digitale)

KINEMAX PIAZZA VITTORIA, 41, Gorizia GO, Italia
Google+

Mercoledì 11 GIUGNO 2014
Palazzo del Cinema/ Hiša Filma
Kinemax Gorizia 20.30

XXXIII edizione Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Cinematografica "Premio Sergio Amidei"
DAMS Cinema Gorizia - Università degli Studi di Udine

presentano
il capolavoro di Jean Renoir

LA GRANDE ILLUSIONE
(La grande illusion, Francia, 1937)
con
Jean Gabin, Erich von Stroheim e Dita Parlo
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
VERSIONE RESTAURATA IN DIGITALE
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ingresso gratuito
###########################################

"Se dovessi scegliere un solo film da portare sulla mia Arca di Noè, da salvare per la posterità, sarebbe sicuramente La grande illusione"
Orson Welles

###########################################
Mercoledì 11 giugno 2014 al Kinemax di Gorizia l'Associazione di cultura cinematografica "Sergio Amidei" e il DAMS Cinema Gorizia presentano una preview della sezione "Grande Guerra - L'occhio del cinema" che farà parte del programma della XXXIII edizione del Premio Internazionale alla Migliore Sceneggiatura Cinematografica "Sergio Amidei". In programma una preziosa versione restaurata del capolavoro pacifista di Jean Renoir, La grande illusione. Il film, girato nel 1937, costituisce un assaggio del ricco palinsesto che andrà a comporre la sezione del Premio dedicata alla Grande Guerra nel centenario del suo inizio.
Ambientato nel 1917 il film ha come protagonisti alcuni ufficiali francesi prigionieri in un campo di concentramento tedesco. La loro principale occupazione e preoccupazione è preparare la fuga. Ma quando il lavoro è a buon punto, vengono trasferiti in un altro campo. Questa disavventura capita loro più volte, finché il comando tedesco, con l'intento di rendere impossibile ogni velleità di fuga, li trasferisce in un vecchio castello, trasformato in fortezza.
L'esperienza della Grande Guerra venne vissuta in prima persona dall'allora ventenne Jean Renoir determinando in seguito la sua chiara posizione pacifista. Uscito nelle sale pochi anni prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale, ne presagì lo scenario catastrofico. Vietato nella Germania nazista, in Italia Mussolini non lo volle e sarebbe uscito solo nel 1947, con tre passaggi di censura, l'ultimo dei quali firmato da Giulio Andreotti. La grande illusione venne comunque presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1937 dove Renoir vinse il Premio per il miglior complesso artistico, un premio inventato ad hoc per non dargli la Coppa Mussolini.

Il restauro è stato reso possibile a partire dal ritrovamento fortuito del negativo originale sparito da Parigi durante l'occupazione nazista e portato a Berlino da dove venne successivamente prelevato dai sovietici che lo portarono a Mosca. Il restauro è stato curato da laboratorio L'Immagine Ritrovata della Cineteca di Bologna.

Veniteci a trovare
il 11 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: