Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SONG OF SILENCE

Fondazione "Ettore Pomarici Santomasi" Via Museo, 23, Gravina in Puglia BA, Italia
Google+

"Song of silence"

Al cinema dal 29 maggio 2014

Drammatico (Cina, 2012 – 114’)

Regia: Chen Zhuo
Cast: Yin Yaning, Wu Bingbin
Produzione: Beijing Tiger Entertainment & Media, Harvest Films
Sinossi

Jing, un’adolescente sordomuta, dopo il divorzio dei genitori è stata affidata alla madre. Abita in un villaggio di pescatori con il nonno e lo zio perché non vuole vivere con la madre e il suo amante. Trascura gli studi e cerca costantemente rifugio dal giovane zio, l’unica persona a farla sentire amata. Ma il rapporto tra i due finisce per oltrepassare i limiti della moralità, così Jing è costretta a trasferirsi in città dal padre, e ben presto condividerà la sua nuova casa con Mei, l’amante del genitore. Il rapporto tra due donne così diverse, con il passare del tempo, si trasformerà: l’ostilità e la diffidenza diverranno comprensione e ­solidarietà.
Note

Festival: Far East Film Festival • Hong Kong (Firebird Award) • netpac, Network for the Promotion of Asian Cinema (Miglior film asiatico) • Hanoi (Miglior attrice protagonista) • Zurich International Film Festival • Hamburg Film Fest

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=_-T3_BohoZU

N.B.
Prima del film sarà proiettato il corto "Ore cutanee" di Duilio Scalici

Sinossi

"Rinchiusi nel fortino della nostra quotidianità; schiacciati dalle aspettative (nostre o degli altri?); animati unicamente dalla paura di non sbagliare ancora: così vivere a lungo è possibile. Sforzandoci miseramente di conservare immutato il nostro aspetto esteriore e cioè quello percepito dagli altri. Risparmiando – perché comodo – sulla cospicua spesa, emotiva e non, che l’essere pienamente se stessi e l’amare incondizionatamente ci imporrebbe ogni giorno e ogni istante. Ma che senso ha vivere 80, 100 o 200 anni se in questi non è presente Qualità? Che senso ha conservare le nostre Ore Cutanee solo per noi stessi? Il finale è conseguenza di una decisione saggia o di una stupida?"

Continua il nostro percorso di promozione di cinema indipendente-sperimentale.
Un appuntamento mensile presso la Fondazione "Ettore Pomarici Santomasi" per condividere la passione del cinema di qualità, invisibile nel grande circuito commerciale.

Ingresso riservato ai soci. Tesseramento possibile in loco.
Info: 3285395407 Mimmo Di Gennaro
gravinacittaaperta@gmail.com

Veniteci a trovare
il 29 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: