Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Hippies e Paninari.Il grande ritorno della Carovana.Puntata numero 52 ;-PpPPp

Redacon E Radionova Via Pieve 5, Castelnovo Ne' Monti RE, Italia
Google+

In attesa di Desmo Ne' Monti all'AbM il 14 e 15 Giugno 2014,Episodio 52 di Hippies e Paninari con Fabio Baldelli "Il Giudice",Lili Martinez e i Desmoboys!La mitica Ducati nasce nel 1926 per volontà dell'ing. Antonio Cavalieri Ducati,con il nome di Società Scientifica Radio Brevetti Ducati, specializzata nella ricerca e produzione di tecnologie di comunicazioni radio. I figli Adriano, Bruno e Marcello Cavalieri Ducati hanno inziato la loro attività con la produzione di un condensatore denominato "Manens", nello scantinato di un edificio situato nel centro di Bologna, in Via Collegio di Spagna. Tra il 1930 ed il 1934 la produzione venne ampliata, spostando la produzione presso la villa di proprietà della famiglia Ducati, in Viale Guidotti. Lo stabilimento dove sono attualmente prodotte le moto Ducati è realizzato nel 1935, quando la produzione è ampliata alle macchine fotografiche, ai rasoi elettrici e alle calcolatrici elettriche. Dopo l’occupazione tedesca e il bombardamento del 1944, per la ricostruzione e il rilancio nasce un reparto motociclistico, dove si produce su licenza il Cucciolo un motore ausiliario per bicicletta. Nel 1948 la gestione passa dai fratelli Ducati all’Efim, poi è trasferita alla Finmeccanica e quindi all’Iri. L’arrivo dell’ing. Fabio Taglioni nel 1954 segna la svolta per Ducati, con l’introduzione della distribuzione desmodromica. Nel 1984 il controllo passa alla Cagiva, nel 1996 al Texas Pacific Group, per poi arrivare, nel 2006, all’attuale assetto con il controllo di Investindustrial Holdings, la finanziaria di Andrea Bonom.Negli ultimi anni è entrata nel Gruppo AutoWag Audi.Moto e musica,binomio perfetto per l'ultima puntata di Hippies e Paninari prima della pausa estiva.Ma le sorprese della Carovana di Dj Joppa non finiranno...Restate connessi.

Veniteci a trovare
il 29 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: