Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Molo Street Parade 2014 • Rimini • Official Event

Molo street parade Via Destra del Porto 2, 47921 Rimini, Rimini RN, Italia
Google+

Siamo giunti alla terza edizione della MOLO STREET PARADE

Pescatori e deejay si uniscono per servire sui rispettivi piatti musica & sardoncini: gli ingredienti base del nuovo grande evento dell'estate firmato Rimini.

La contagiosa atmosfera di festa della Notte Rosa si respirerà già dai giorni precedenti: sabato 28 giugno, lungo il canale del porto, andrà in onda dal pomeriggio all'una di notte la seconda Molo Street Parade.

Un chilometro di porto canale si trasforma nel più grande e suggestivo locale d'Italia a cielo aperto: la movida allarga i suoi orizzonti e si affaccia sul mare.

DOVE: 12 pescherecci, 1km di porto+1km di lungomare
CHI: 80 dj + 100 pescatori
COSA: musica, sardoncini, mare & tramonto
QUANDO: sabato 28 giugno 2014 ore 16:00-1:00

.........................................................................................................

musica:
WYCLEF JEAN from THE FUGEES
JUNIOR JACK (defected)
and more 80 dj's.......

WYCLEF JEAN bio:
Nelust Wyclef Jean (Croix-des-Bouquets, 17 ottobre 1972) è un rapper haitiano.
Artista reggae, produttore e membro del trio hip-hop The Fugees, ha collaborato nel 2006 alla pubblicazione di Hip’s Don’t Lie con la cantante colombiana Shakira. Celebre anche la sua collaborazione con Bono degli U2 nel 1999 per la realizzazione del brano New Day.
I Fugees firmarono un contratto con la Ruffhouse Records che pubblicò il loro album di debutto Blunted on Reality, che non ebbe grande successo. Il secondo album del gruppo The Score invece fu un enorme successo internazionale. Ciò nonostante nel 1997 Wyclef Jean annunciò di voler proseguire la propria carriera musicale come solista e nello stesso anno pubblicò il suo primo lavoro Wyclef Jean Presents the Carnival Featuring the Refugee All-Stars (generalmente chiamato solo The Carnival). Nell'album figuravano i featuring anche dei suoi ex compagni Lauryn Hill e Pras Michel, oltre che altri rinomati artisti. L'album ebbe un buon successo commerciale.
Nel 1999 incide un disco singolo a cui partecipa Bono Vox, New Day che ottiene una ottima accoglienza in tutto il mondo.
Durante il concerto Woodstock 1999, Jean rese omaggio a Jimi Hendrix (che aveva partecipato a Woodstock 1969) dando fuoco alla propria chitarra dopo aver cantato "The Star Spangled Banner", ma ustionandosi le dita.
Nel 2000 viene pubblicato il secondo album di Jean The Ecleftic: 2 Sides II a Book. Questa volta collaborano all'album il wrestler The Rock (nella canzone It Doesn't Matter,tratta proprio da una delle catchprase di Rock) Youssou N'Dour, Earth, Wind & Fire, Kenny Rogers, e Mary J. Blige, fra gli altri. Il singolo 911 in duetto con Mary J. Blige viene nominato come miglior canzone hip hop agli MTV Europe Music Award nel 2000.
Il terzo album di Wyclef Jean, Masquerade, viene pubblicato nel 2002, anno in cui il musicista compone la colonna sonora (e figura come attore) nel film Shottas, mentre nel 2003 segue a ruota il suo quarto lavoro The Preacher's Son, ideale seguito di The Carival.
Nel 2004, Jean pubblica il suo quinto album intitolato Sak Pasé Presents: Welcome to Haïti (Creole 101). Nell'album la maggior parte dei brani sono cantati in francese di Haiti. Nell'album è presente una cover di Fortunate Son dei Creedence Clearwater Revival, utilizzata nella colonna sonora del film The Manchurian Candidate, e l'inedito Million Voices, scelta invece per il film Hotel Rwanda.
Jean scrive e produce anche i brani della colonna sonora del documentario del 2003 The Agronomist di Jonathan Demme, sull'attivista haitiano Jean Dominique. Inoltre insieme a Jerry 'Wonder' Duplessis, Jean lavora anche sulla colonna sonora del documentario Ghosts of Cité Soleil, nel quale oltretutto compare in una scena in cui parla al telefono con un aspirante rapper, Winston "2Pac" Jean.
Fra il 2004 e il 2006 i media parlano di una possibile riunione dei Fugees. La notizia però viene smentita da Pras, che afferma che sia per lui che per Wyclef Jean la cosa sarebbe attuabile, ma Lauryn Hill è ormai troppo proiettata nella sua carriera da solista.
Wyclef Jean ha annunciato l'uscita di un nuovo album previsto per il settembre 2007, ma fino ad ora è stato pubblicato soltanto un nuovo singolo, intitolato Sweetest Girl (Dollar Bill), che figura la partecipazione di Lil’ Wayne, Niia ed Akon.
Nel 2006 ha collaborato con Shakira nella registrazione del brano Hips Don’t Lie che si è rivelato essere uno dei dischi di maggior successo nella storia della musica.
Nel 2007 partecipa al nuovo album di Eros Ramazzotti per il quale incide una nuova e spumeggiante versione di L'aurora, celeberrima canzone del cantautore romano.
Il 22 gennaio 2010 ha concluso la manifestazione benefica Hope for Haiti Now: A Global Benefit for Earthquake Relief a favore dei terremotati dell'isola caraibica, interpretando un medley musicale sulla base di Rivers of Babylon e Yéle.
Il 5 agosto 2010 dichiara di volersi candidare alla presidenza di Haiti. Tuttavia diverse personalità tra i quali l'attore Sean Penn e l'ex compagno nei Fugees Pras non gli hanno risparmiato critiche. Il primo infatti ha detto di non aver mai visto da quelle parti Jean, mentre, Pras invece giustifica la sua contrarietà poiché "non ha un piano per gli sfollati". Il 21 agosto si apprende che il suo nome non compare nella lista dei candidati, resa nota dalla Commissione elettorale haitiana, e pertanto non potrà presentarsi alle elezioni presidenziali di Haiti.
Il 19 marzo 2011 viene ferito alla mano da un colpo di pistola durante un comizio politico che stava tenendo a Port-au-Prince.
Nel 2013 incide insieme a David Correy e ai Tokio Hotel la canzone I am in supporto della causa anti bullismo, pregiudizi e discriminazione lanciata dalla NFL Characters Unite.
Dal 1994 Jean è sposato con la stilista di moda Marie Claudinette Pierre-Jean, con la quale nel marzo 2005 ha adottato la piccola Angelina Claudinelle.

instagram.com/wyclefjean
facebook.com/wyclef
twitter.com/wyclef
youtube.com/wyclef

JUNIOR JACK bio:
Junior Jack è un veterano artista di musica house che è stato al top della sua carriera per più di 20 anni.
Anche noto come Vito Lucente nato in Italia, e successivamente Junior Jack, dopo lo spostamento in Belgio, è stato catturato dal “virus” musicale nei primi anni '90 iniziando a rilasciare tracce con nomi diversi, tra cui Kafé ("Can You See It"), Hugh K ("Shine on ") e Mr. Jack (" Only House Music "). Nello stesso periodo ha anche lanciato la sua etichetta Noisetraxx firmando con stelle internazionali come Roger Sanchez, Mouse T, Erick Morillo e Robbie Rivera. Il primo successo di Vito sotto il nome di Junior Jack fu il singolo "My Feeling" su PIAS Recordings nel 2000: entrò in tutte le classifiche nazionali in Europa, Stati Uniti e Australia ed è qui che nacque Junior Jack.
All'inizio del millennio, Vito sale in cima agli UK Singles Chart con "Make Luv", un remake della hit di Oliver Cheatham del 1983 "Saturday Night", pubblicato sotto il nome di Room 5 per la sua etichetta Noisetraxx, l'unica che ha mantenuto la posizione n ° 1 per 4 settimane nel Regno Unito e incredibilmente 6 settimane in Europa, vendendo oltre 500.000 copie in tutto il mondo. Poi venne "E-Samba", una hit contagiosa in tutti i dancefloor, votato l'inno dell'estate 2003 da DJ Magazine agli Ibiza Awards, dove Junior Jack anche ricevuto il premio di miglior esordiente.
La richiesta di Junior Jack come DJ continuava ad aumentare fino a quando divenne rapidamente uno dei più richiesti e di alto profilo della scena, suonando in residenze in tutti i migliori club del mondo, tra cui quella di ben tre anni al Ministry of Sound e 11 anni al Pacha di Ibiza.
Junior Jack sta ora lavorando su nuovi progetti che andranno di sicuro ad illuminare molti dancefloor, nello stesso modo che ha fatto per 20 anni.

.........................................................................................................

Ulteriori dettagli relativi all'evento sul sito ufficiale: http://molostreetparade.riminiturismo.it/it/
Pagina Facebook: facebook.com/RiminiMoloStreetParade

Veniteci a trovare
dal 28 al 29 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: