Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A Nepi prende vita il Palio del Saracino

Nepi VT, Italia
Google+

Acquacotta, scapiccolata e tanta storia. A Nepi prende vita il Palio del Saracino!

Storia e leggenda, gastronomia e intrattenimento, in un mix irresistibile che rievoca un glorioso passato: dal 31 maggio al 15 giugno Nepi apre le sue porte per la diciannovesima edizione del “Palio del Saracino”. Una manifestazione che ripercorre i principali episodi avvenuti nella “città dell’acqua” in provincia di Viterbo, dalla guerra contro i Saraceni alle sommosse popolari nel Medioevo, fino al saluto della popolazione a Lucrezia Borgia, che nel 1499 prese possesso del Castello. Un periodo nel quale affonda la parte più eroica e nobile delle radici nepesine e che per 15 giorni si potrà rivivere in tutto il centro storico del paese, da Porta Nica a Porta Romana, dalla Cattedrale alla Piazza principale, fino ovviamente al Castello dei Borgia, tra cortei storici, rievocazioni e sfide fra arcieri e a cavallo.

Grande spazio sarà dato anche alla gastronomia del territorio: ogni sera le taverne e le osterie delle quattro contrade – Santa Croce, San Biagio, Santa Maria e La Rocca – saranno aperte e pronte a servire i piatti tipici della cucina locale in un atmosfera tipicamente medievale. E così i visitatori potranno tornare davvero indietro nel tempo e assaggiare piatti unici e genuini come il salame cotto affumicato e la scapicollata, l’acquacotta di verdure e gli spuntafusi (un particolare tipo di pasta con acqua e farina) con ragù di carne, e ancora l’agnello alla cacciatora o il maialino a porchetta, fino ai dolci e ai vini della Tuscia.

Il “Palio del Saracino” prenderà ufficialmente il via sabato 31 maggio con la cena propiziatoria “Al desco dei Borgia” organizzata, all'interno del Castello, dalla Contrada Santa Croce vincitrice del Palio 2013, e si concluderà domenica 15 giugno con lo spettacolare corteo storico di chiusura composto da centinaia di figuranti che sfilano per il paese addobbato a festa indossando splendidi costumi, accompagnati dal rullare dei tamburi, dallo squillare delle trombe e dalle evoluzioni degli sbandieratori.

Ma il ricchissimo programma prevede numerosi eventi suggestivi come la Lettura del bando per l’abbinamento degli Arcieri e dei Cavalieri alle rispettive Contrade il 1 giugno, La sommossa popolare e la corsa degli arieti il giorno successivo.

L'evento di punta del Palio del Saracino, il 7 e l'8 maggio, è la rievocazione storica “Lucrezia e Nepi” uno spettacolo teatrale di sorprendente suggestione che ha la regia di Giovanni Anfuso registra catanese che ha già lavorato con Streheler, Puggelli e Mauri.

Sempre il 7 maggio ci saranno gli spettacolari giochi di luce ai bastioni della Rocca Borgiana il 7, e ancora la Gara degli Arcieri dell’8 e la Giostra dei Cavalli del 14 giugno valide per l'assegnazione del Palio.

Nel lontano 1499, la consegna delle chiavi della città a Lucrezia Borgia rappresentò simbolicamente per Nepi il passaggio dal Medioevo all'Era Moderna. Tra torrenti, fonti di acque minerali e anche solforose, ancora oggi la cittadina che porta nel nome il segno del suo legame ancestrale con questo elemento della natura (“nepa” in lingua etrusca significa proprio “acqua”) offre ai visitatori la possibilità di trascorrere un fine settimana immersi in una natura incontaminata e in un territorio ricco di storia. Il paesaggio che circonda Nepi è caratterizzato dalle Forre - che gli abitanti del luogo chiamano “Cavoni” -, affascinanti gole di millenaria erosione. All’interno del paese, oltre alla Rocca dei Borgia, meritano una visita il pittoresco acquedotto, terminato nel 1727, e il Duomo con le sue 5 navate del XII secolo e la cripta a 12 colonne. Proprio nel centro di Nepi, la piazza comunale è abbellita da una fontana del Bernini e dall’omonimo palazzo progettato da Antonio da Sangallo il Giovane.


PROGRAMMA PALIO DEL SARACINO ANNO 2014 XIX EDIZIONE

SABATO 31 MAGGIO 2014
Ore 20,30 Cena propiziatoria “ Al desco dei Borgia” organizzata , all'interno del castello, dalla Contrada Santa Croce vincitrice del Palio 2013.

DOMENICA 1 GIUGNO
Ore 9,30 Sfida arcieristica “ ANTICHE CITTA' “ gara valevole per il campionato della Federazione Italiana Tiro Arco Storico e Tradizionale.
Ore 18 Chiesa del Rosario. MESSA SOLENNE con Canti Gregoriani della Corale Antiqua Viva. M.o M Sgamuffa e M.o E. Piattella. OFFERTA DEI CERI e GIURAMENTO DEI PRIORI.
Ore 20 Corte del Castello dei Borgia.
LETTURA DEL BANDO e BUSSOLO per l' abbinamento degli Arcieri e dei Cavalieri alle rispettive Contrade.

LUNEDI' 2 GIUGNO
Ore 18,30 SOMMOSSA POPOLARE e CORSA DEGLI ARIETI

GIOVEDI' 5 GIUGNO
Ore 20 apertura TAVERNE LA ROCCA E SAN BIAGIO con animazioni e intrattenimenti.

VENERDI' 6 GIUGNO
Ore 19,30 Gara di Corsa podistica delle Contrade nel Centro Storico (Staffetta)

SABATO 7 GIUGNO
Ore 21,30 CORTEO STORICO
Ore 22 “ LUCREZIA A NEPI”- Libera rievocazione storica ispirata al passaggio da Nepi di Lucrezia Borgia nell'anno 1499. Regia di giovanni Anfuso.
Ore 23 ai bastioni della Rocca Borgiana SPETTACOLARI GIOCHI DI LUCE della ditta Fireworks di Nepi.

DOMENICA 8 GIUGNO
Ore 11 - Presso la Sala Nobile del Palazzo Comunale CONFERENZA
Ore 18 Nella Corte Borgiana GARA DEGLI ARCIERI valida per l'assegnazione del Palio.
Ore 21 REPLICA CORTEO STORICO E SPETTACOLO “ LUCREZIA A NEPI” Regia di Giovanni Anfuso.

GIOVEDI' 12 GIUGNO
Ore 20 Apertura TAVERNE SANTA MARIA E SANTA CROCE con animazioni e intrattenimenti.

VENERDI' 13 GIUGNO
Ore 21,30 SFIDA DEI TAMBURINI delle 4 Contrade
A seguire: GIOCHI POPOLARI

SABATO 14 GIUGNO
Ore 18 GIOSTRA DEI CAVALLI valida per l'assegnazione del Palio.
Ore 21 Piazza del Comune PARTITA A SCACCHI VIVENTE

DOMENICA 1 GIUGNO
Ore 20,30 CORTEO STORICO DI CHIUSURA CON ASSEGNAZIONE DEL PALIO

LE TAVERNE:
Tutte le sere dall'1/6 al 15/6 nelle 4 Contrade saranno aperte le TIPICHE TAVERNE dove si potranno degustare piatti tipici della tradizione e della cucina Nepesina

Veniteci a trovare
dal 31 maggio al 15 giugno 2014

Info

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: