Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SULLE TRACCE DEI WALSER ALLA RICERCA DELLA VALLE PERDUTA dal 2

Valsesia PIEMONTE, Piemonte, Italia
Google+

TRAVERSATA DELLA VALSESIA, UN TREKKING DI 6 GIORNI
questo trekking non è mai stato percorso integralmente e per questo assume un fascino d’avventura

A PARTIRE DAL 21 GIUGNO

CONFERMARE PARTECIPAZIONE PRIMA POSSIBILE
INVIANDO EMAIL A: wildtrekkin3@gmail.com

Sulle tracce dei Walser ... perché percorreremo i passaggi dei primi Walser, quando hanno colonizzato la Valsesia a partire dal 1200.
Alla ricerca della valle perduta ... perché la storia racconta che i Walser, in cerca di terre più fertili, si spinsero sui ghiacciai del Monte Rosa sino alla roccia della scoperta a 4000 metri, pensando di trovare dalla parte opposta un territorio più fertile. Da queste esplorazioni alla ricerca di nuove terre, iniziò la conquista delle vette del monte Rosa, segnando l’inizio dell’alpinismo.

La Valsesia, inizia dalle risaie del vercellese e novarese e si snoda sino alle pendici del versante sud del Monte Rosa. E’ composta da una miriade di valli laterali molto suggestive per la loro natura selvaggia e remota e anfiteatri fiabeschi. Solo 2 valli laterali, val Sermenza e val Mastallone situate sulla sinistra orografica della valle centrale (val Grande) sono servite da strade carrozzabili e hanno insediamenti stanziali; le altre, solitarie e antiche sono la testimonianza della nostra storia e percorrerle è un tuffo nel passato.

Il trekking si sviluppa partendo dalla fine della Val Mastallone e percorre in successione le valli d’Egua, Sermenza, Grande, Bors, Olen, Otro e Vogna, tutte al cospetto del Rosa e tra i baluardi dei monti Tagliaferro mt. 2964 e corno Bianco mt. 3320.
La visione è sempre mozza fiato: la parete est del Rosa, che con i suoi 2000 metri è la più alta delle Alpi, la suggestiva parete sud e tutte le vette del Rosa e i 4000 del Vallese Svizzero. Le tappe sono programmate, nei villaggi Walser di Carcoforo e Rima; nel rifugio Barba Ferrero che lambisce le seraccate del Sesia e delle Piode; ad Otro, la più bella colonia Walser e il rifugio Carestia presso il lago Bianco sotto la parete sud del corno Bianco.

Al termine del trekking, dopo una giornata di riposo, vi è la possibilità di salire alla 4° cima del Monte Rosa, Punta Gnifetti mt. 4.559 dove è ubicata la Capanna Margherita, la più alta d’Europa.

TREKKING a partire dal 21 giugno

per PROGRAMMA DETTAGLIATO ed ISCRIZIONI,

scrivere a: wildtrekking3@gmail.com
tel. 366.2843350

Veniteci a trovare
il 31 agosto 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: