Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

INAUGURAZIONE MOSTRA

MIB Milano Via Gaetano Negri 10 (Piazza Affari), Milano, Italia
Google+

PHOTOFESTIVAL MILANO

Mostra fotografica a cura di Daniela Basadelli Delegà

OLIVIA GOZZANO

L'Occhio di Iside:

INSTABILI CERTEZZE

MOSTRA FOTOGRAFICA

dal 3 giugno al 13 giugno

INAUGURAZIONE 3 GIUGNO h: 18

La mostra è visibile dal Lunedì al Venerdì dalle h:10.30 alle 18.00



Maria Perosino così descrive Oliva Gozzano e il suo fotografare: " Olivia Gozzano è cresciuta a Milano. La sua è una famiglia di artisti e intellettuali: Guido, il poeta, di cui è pronipote, ma anche la madre e la nonna fotografe, lo zio pittore, il padre artista visionario e inventore, il nonno psichiatra. Dopo il liceo artistico, fa l’assistente fotografa. Poi per un po’ fa l’attrice, poi ha una tabaccheria. Il mestiere di fotografa comincia a farlo più tardi, in Toscana, dove fotografa di tutto, da still life a agriturismi. Intanto affina la tecnica. In seguito rientra a Milano e esplora altri generi: servizi redazionali, ritratti, moda e paesaggi. In particolare le piacciono i ritratti e i paesaggi disabitati. Ma più che al soggetto, Olivia Gozzano è interessata alla relazione intima che stabilisce con quanto ritrae, che sia un luogo o una persona. Il risultato sono immagini dense, talvolta stralunate, tracce di storie vissute o da vivere. Contemporaneamente sperimenta nuovi linguaggi e tecniche che la portano a esporre e partecipare a mostre o lavori editoriali particolari".

Per "L'Occhio di Iside" Olivia Gozzano ha scelto di presentare una serie di fotografie dove assenza e presenza si alternano cromaticamente osservate con meticolosa pazienza, tanto da pensare che per l'autrice l'attesa dell'attimo in cui si concretizza lo scatto sia assaporato più dell'azione che ne segue e che il dettaglio, svelato prima e considerato poi, valga l'insieme.

Le fotografie di Olivia Gozzano sono state pubblicate in diversi giornali e riviste, tra cui :Vanity Fair, Elle( per Elle le immagini del progetto "Icone Femminili"), Io Donna, Tustyle, F, Alias manifesto, Style-italia (Cina), Eretz Magazine( Israele).
Dal 2000 al 2011, ha realizzato una mostra sulle foto di scena per il "Teatro Povero" di Monticchiello, ha partecipato a varie collettive per il Festival Internazionale delle Ombre di Poggibonsi e per la Galleria Biale Cerruti di Siena. Recentemente, una personale di Olivia Gozzano dedicata alla cantautrice Didi Martinaz è stata in vari locali e alla Libreria Gogol di Milano, attualmente alla PoPup Design Gallery di Milano e alcune sue opere erano presenti alla Biennale di Venezia curata da Vittorio Sgarbi nelle mostre collettive di Milano e Torino.
Daniela Basadelli Delegà



ufficio stampa ANANCHE
Daniela Basadelli Delegà
5, via Mario Pichi
20143 Milano
T .: +39 02 89408965
M .: +39 335 560 0404
mailto: ananche@ananche.com

Veniteci a trovare
il 3 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: