Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Evì Evan in concerto!!! Serata Rebetika

Folk Aurora Viale Ippolito Nievo 28, Livorno LI, Italia
Google+

Arriva a Livorno per la Rassegna Folk Aurora la band rebetika Evì Evàn, presentando un nuovo album registrato in Grecia e intitolato Rebetiki Diadromi, (Itinerario Rebetico). Registrato ad Atene nel quartiere di Nea Ionìa, leggendaria periferia della città dove è nata ed è stata scritta la storia della musica rebetika.
“Itinerario Rebetiko” incrocia le voci, gli strumenti e le storie artistiche di cinque prestigiosi ospiti amici della band: Vinicio Capossela (voce), Sofia Labropoulou (kanonaki), Nikos Nikolopoulos (oud), Moni Ovadia (voce recitante) e Daniele Sepe (sax).

Arricchito da un’introduzione scritta da Moni Ovadia è un percorso originale che intreccia storiche canzoni di Istanbul, Smirne, Pireo, Atene, con tre brani scritti dagli Evì Evàn e un omaggio al lato rebetiko della canzone romanesca. Musica meticcia per eccellenza, il rebetiko è nato nei porti e nelle città, generato da incontri violenti o da forti legami d’amore e d’amicizia.

Nel nuovo cd degli Evì Evàn sono presenti tutte le declinazioni del rebetiko: lo assapiko, uno dei ritmi più popolari, forse di lontane origini albanesi, che si balla solo con gli amici stretti. Lo zeibekiko, dalle cadenze arcaiche, è una musica ballata quasi immobili, cercando l’instabilità dell’equilibrio, raramente all’aperto o finché c’è ancora il sole.
L’amanès, una sonorità che per noi ha un colore turco e orientale. E infine il tsifteteli, la danza del ventre greca, l’unica in cui si sorride, e lo hassaposerviko, con il suo ritmo di ascendenza slava.


L'orchestra di musica greca Evì Evàn propone il ritmo del rebetiko dal Novembre 2007. Il rebetiko è un idioma musicale che per i suoi forti contenuti ribelli fu perseguitato e censurato dal 1934 al 1945 fino al punto che gli stessi strumenti musicali dei “rebetis" vennero vietati. Musiche dove i ritmi dell’allegria si alternano alle melodie melanconiche in un viaggio sonoro che si snoda fra Istanbul e Atene; da Smirne a Salonicco. Attraverso il rebetiko, che fonde sonorità occidentali e orientali e che per i suoi temi è stato paragonato al Fado e al Blues, l'orchestra porta il suo messaggio di fratellanza, multiculturalità ed uguaglianza.

Dimitris Kotsiouros: bouzouki, baglamas, cori
Giorgio Strimpakos: baglamas, voce, cori
Simone Branchesi: fisarmonica, cori
Daniele Ercoli: contrabbasso, cori
Luca Cioffi: darbuka, percussioni a cornice, def
Emiliano Maiorani: chitarra
Francesca Palombo: fisarmonica, voce.

Veniteci a trovare
il 31 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: