Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Double Concert: JOSEPH MARTONE&THE TRAVELLING SOULS + SINETERRA live @ Mr.Rolly's

Mr.Rolly's Piazza Riccardo II , Vitulazio CE, Italia
Google+

SINETERRA 'Fadisia': Antico e moderno avvolti in una danza frenetica e sensuale, un crescendo di ritmi che richiamano alla memoria il suono di Canterbury attraversato da sussulti post-rock, l’intensità emozionale del fado lusitano. E una voce che attraversa epoche e tradizioni per cantare l’indefinibilità del presente. Queste sono solo alcune delle impressioni che sorgono all’ascolto dell’incanto evocato dai SINETERRA, gruppo che accoglie in se’ gli echi di culture distanti nello spazio e nel tempo, eppure spiritualmente prossime. In un’ epoca dove le radici perdono la loro forza per confondersi in un omogeneo grigiore, i Sineterra esplorano con una percezione moderna e nomade i suoni del presente e del passato, attingendo alle remote radici della sensibilità popolare. Le ammalianti tessiture disegnate dalla tromba di Charles Ferris e le trame costruite dalle chitarre di Mario Musetta fanno da perfetto contrappunto al canto misterioso e onirico di Luisanna Serra che crea un linguaggio ritmico e melodico di puri suoni dando vita a una ‘grammatica’ dell’anima.

http://www.sineterra.com/

JOSEPH MARTONE&THE TRAVELLING SOULS 'Where We Belong': Where We Belong è il titolo del debutto discografico di Joseph Martone & The Travelling Souls, disco dalla lunga gestazione, scritto e registrato tra il 2008 e il 2013, nomade nel suo vagabondare tra il Sud Italia, Londra, Parigi e Los Angeles, quindi passionale, moderno, romantico e solare.
I lunghi viaggi per il mondo, i tanti volti incontrati e le esperienze vissute di cui i musicisti hanno fatto tesoro sono finite tutte negli otto brani di questo primo album i cui principali artefici sono Joseph Martone e Tom Aiezza, cugini di sangue e fratelli di musica, quella della terra, del vento caldo e della tradizione americana southern rock e folk. Parenti alla lontana di Hugo Race e Sacri Cuori quando le sonorità si fanno viscerali (“Monument”, “Window”); nipoti acquisiti di Maestri e mentori del genere quali Bob Dylan e Neil Young su tutti (non è un caso se Aiezza è stato sound engineering dell’album “Modern Times” di Dylan) e stretto un patto di sangue usando una picca affilata con il Nick Cave cupo e fatalista di “No More Shall We Part”, il disco infatti si chiude con la personale cover di “As I Sat Sadly By Her Side” qui intitolata “Shine On Me” completamente stravolta nel testo e con un mood meno disperato dell’originale.
Nell’avventura a nome “Where We Belong” i The Travelling Souls sono stati accompagnati da musicisti di notevole spessore quali il fisarmonicista Frank Marocco (The Beach Boys, Pink Floyd), il trombettista Stewart Cole (Edward Sharpe and the Magnetic Zeros) e Roberto Angelini.

https://myspace.com/thetravellingsouls
https://www.facebook.com/pages/The-Travelling-Souls/111729315567854

Veniteci a trovare
dal 1 al 2 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: