Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

IO NON CHIUDO GLI OCCHI

Caffè degli Artisti Bologna Via Castiglione 47/2A, Bologna, Italia
Google+

Mostra fotografica per non dimenticare la Siria.

Per dare voce a questo popolo dimenticato dai Media e soprattutto ai bambini che sono le prime vittime della tragedia che si sta consumando in Siria, WEARE ha allestito una mostra di foto, in collaborazione con il CAFFE' DEGLI ARTISTI .

Attraverso gli scatti realizzati da Orazio Truglio, Alex Scalici, Manuel Turri, tutti i clienti del Caffè potranno prendere coscienza di un vero e proprio genocidio, che i mezzi di informazione nazionale hanno dimenticano.

LA MOSTRA

Allestita in via Castiglione 47/2A, all'interno del Caffè degli Artitsti, l’allestimento comprende numerosi scatti che testimoniano la vita dei più piccoli in un campo profughi nel nord della Siria e immagini di vita quotidiana.

L’unico riparo contro il freddo è una tenda plurifamiliare, il fango e la neve invadono i ripari e spesso i vestiti e le scarpe vengono a mancare come spesso il cibo.

LE APERTURE

Questi i giorni e gli orari di apertura:

inagurazione venerdì 23 Maggio: 19.30 ad oltranza

tutti i giorni escluso la domenica dalle 7.30 alle 20.30

DONAZIONI

Le fotografie potranno essere acquistate.

Durante l'inaugurazione all’interno dello spazio espositivo sarà allestito anche un tavolo con i gadget dell’associazione. Il ricavato sarà interamente devoluto a uno dei progetti di WEARE, come la prossima realizzazione di una Sala Parto in un ospedale del territorio Siriano.

Per ulteriori informazioni sull’associazione: www.weareonlus.org
continuamente aggiornato di immagini e notizie.

“We Are What We Do”

(siamo quello che facciamo), recita il nostro motto e siamo convinti che aiutare le persone in difficoltà debba essere un atto universale di umanità che contribuisca a vivere in un mondo migliore.

Veniteci a trovare
dal 23 al 31 maggio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: