Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

CivikArt 6° appuntamento: //// Photoport // mostra fotografica di // Monica Naso

CIRCOLO ARCI CINEMA VEKKIO C.so Riddone 3, Corneliano, Sucre, Dipartimento di Sucre, Colombia
Google+

Ultimo appuntamento della stagione espositiva di CivikArt:

// Photoport // è il titolo di questa raccolta di immagini.
E’ un personale “passaporto fotografico” in cui ho cercato di raccontare il tema del viaggio come dispositivo di crescita interiore e “messa a fuoco” della città, territorio di scambio culturale continuo.
Mi sono spesso interrogata sulla differenza tra le culture ed i modi di vivere la socialità urbana.
Questa differenza è a prima vista indubbiamente manifesta ma sono rintracciabili, a volte, dei sottili fili conduttori che tengono unite le trame di luoghi molto diversi tra loro.
Ho messo a confronto quasi per gioco due città personalmente molto amate, Parigi e Marrakech (con qualche incursione a Fès ed Essaouira), mete rispettivamente di vita e di viaggio. Apparentemente molto distanti tra loro dal punto di vista geografico, urbano e culturale, queste due città sono storicamente e socialmente unite dalle tematiche del colonialismo dei fenomeni migratori e della continua compenetrazione tra le due culture.
I traits d’union si riflettono nei modi di vivere la città e si diramano in trame sottili all’interno del tessuto urbano e sociale: le cupole delle chiese parigine si confrontano con quelle delle moschee ed il richiamo dei muezzin dalla foresta di minareti di Marrakech raggiunge i grattacieli della Défense, totem “religiosi” dell’architettura contemporanea (ma potrebbero essere quelli della City, o di Hong Kong).
Tanti altri piccoli dettagli si nascondono tra i vicoli del Marais e nei Souq marocchini e l’accostamento specifico tra le due metropoli diventa quasi per gioco l’emblema generale di come le differenze culturali, se osservate meglio, possano trasformarsi in sottili affinità.
Monica Naso


In mostra da sab 31|05 a sab 21|06
Presentazione sabato 31|ore 21.oo

Orari di visita:

Lunedì-Sabato: 15.00 - 22.00


Ingresso riservato soci Arci

Veniteci a trovare
dal 31 maggio al 21 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: