Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SERATA PIRANDELLO (LA PATENTE e CECE')

Teatro Brancaccio Via San Ciro 15, Palermo, Italia
Google+

Il Teatro Brancaccio di Palermo vi presenta una serata piena di emozioni con due opere di Pirandello: "La Patente e Cecè)...
La Patente: Ia protagonista della novella è Rosaria Chiarchiaro, una donna scacciata dal banco dei pegni per essere stata considerata una iettatrice. I superstiziosi temono talmente gli influssi della malasorte che ella apporta al suo passaggio, fanno i più svariati segni scaramantici: toccano il ferro, e il gesto delle corna.
Agli occhi del giudice D'Andrea sembra che Chiarchiaro abbia querelato due giovani che in sua presenza hanno fatto "gli scongiuri di rito": ma non è così. Nell'ufficio del giudice, Chiarchiaro, per lo stupore di D'Andrea, arriva vestita come un perfetta iettatrice. La protagonista dichiara che non ha nessuna intenzione di far condannare i due giovani: il suo obiettivo è invece quello di ottenere una patente di iettatrice con cui pretendere di essere pagata per evitare i suoi malefici. Infatti Chiarchiaro, stanca della "schifosa umanità", vuole ora vendicarsi sfruttando la superstizione popolare imponendo una tassa che nessuno al suo passaggio rifiuterà di pagare pur di stornare il malocchio da sé e vendicarsi così dei suoi persecutori attraverso un rocambolesco rovescio delle parti.

Cecè: E' una divertente commedia in un atto. Con spudorata allegria, Cecè imbroglia sia il commendator Squatriglia, che per i suoi loschi traffici di appaltatore, è venuto a ringraziarlo per un favore ottenuto, sia Nada, una giovane dai facili costumi, che possiede delle cambiali dell'imbroglione che con una serie di stratagemmi riuscirà a riprendersele.

Con:
Claudio Petrì
Giuseppe Randazzo
Daniele Bordonaro
Damiano Bonanno
Angela Mazzola
Leandra Garito

REGIA: CARLO D'AUBERT
Ass. Regia: Cinzia Randazzo

INGRESSO : 7 EURO

Info e prenotazioni: 3318487559

Veniteci a trovare
il 21 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: