Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

HARUNDO; Sicilian Progressive Folk

Associazione Culturale Siculish Via Giovanni Anzalone 14, Catania CT, Italia
Google+

G. Cannata Basso_mandolino_bouzuki_ukulele
S. Nanè Flauto_bansuri_zampogna
A. Dimitrova Violino
G. Minutolo Chitarra acustica
C. Lanzafame Percussioni

Il progetto musicale della band catanese nasce con l’obiettivo di rivisitare le diverse musiche tradizionali del Mediterraneo e del Nord-Est dell’ Europa, includendole in un progetto più ampio di interazione con i più svariati generi musicali, dando così vita ad un vasto repertorio di composizioni originali.
Dalle energiche suggestioni della musica ispano-celtica, con le sue medievali passacalles, alle gavotte celtiche dell’area bretone, e poi ancora i canti nostalgici dei marinai scandinavi, fino ad arrivare agli incalzanti ritmi kletzmer, alle rachenitze bulgare ed alle danze balcaniche, coi loro tipici andamenti irregolari.
Sono questi gli elementi di partenza di un percorso in cui la band, lungi dal riproporre la musica folk nella sua originaria identità stilistica, opera in assoluta libertà, rinunciando da un lato alla struttura ciclica tipica delle musiche popolari per danza, e dall’altro riconsidera le antiche ispirazioni tematiche nel loro valore assoluto ed imparziale, avvicinandole così al jazz, al pop, alla nuova musica da camera. L’elemento unificatore tra il tradizionale ed il moderno è un sound soprattutto siciliano, autentico ed eclettico nello stesso tempo, ottenuto con gli strumenti tipici dell’Isola e con la sensibilità di cinque musicisti di diversa estrazione, e che vantano prestigiose collaborazioni ( Rita Botto, Carmen Consoli, Mario Venuti sono solo alcuni).
La band si autopromuove con un’attività concertistica rivolta per lo più ad associazioni e clubs privati locali ed ha partecipato a numerosi festivals regionali e anche Europei, tra cui l’importante Forum Internazionale “Without Borders” da cui è scaturito nel mese di Febbraio 2013 un Tour in Bulgaria organizzato, sponsorizzato e trasmesso in diretta dalla Radio Nazionale di Sofia; ha inoltre preso parte alla realizzazione dello spettacolo teatrale “Historiae Sanctae Agatae” (2010) presso il Castello Ursino di Catania e diretto da Guglielmo Ferro.

Veniteci a trovare
dal 20 al 21 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: