Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Fedora presenta il nuovo libro di Marco Marsullo

Piazza Zanardelli Roccapiemonte SA, Italia
Google+

Carissimi amici e soci di Fedora,
prima di tutto voglio esprimervi i ringraziamenti più sentiti per la straordinaria partecipazione all’evento che nella giornata di ieri ha visto protagonisti Paolo Piccirillo e Francesco Formaggi. E’ stata una serata vivace, ricca d’interventi dal pubblico, segno che la nostra associazione sta crescendo in spirito critico e desiderio di comunicare i valori delle buone letture e del dibattito civile.
Per concludere prima della pausa estiva il ciclo d’incontri con gli autori, possiamo concederci un regalo davvero speciale: la presenza a Roccapiemonte di un talento spiritoso e brillante come Marco Marsullo, che il 14 giugno 2014, a soli quattro giorni dall’uscita in libreria, presenterà a Roccapiemonte il suo nuovo lavoro L’audace colpo dei quattro di Rete Maria che sfuggirono alle Miserabili Monache, edito da Einaudi. Già dalle anticipazioni di questi giorni siamo certi che si tratterà del caso letterario del 2014 in campo italiano.
Per Marco Marsullo abbiamo voluto una location davvero speciale: per la prima volta, infatti, saremo dalle ore 19 del 14 giugno 2014 in Piazza Zanardelli.
Il regalo speciale, poi, sarà costituito da un’intera serata ricca di eventi di solidarietà e divertimento, conclusa dalla visione su maxischermo dell’esordio ai Mondiali della Nazionale Italiana alle ore 24.


Di seguito, come di consueto, la trama del libro e la biografia dell’autore

La trama del romanzo in uscita il 10 giugno
Casa di riposo Villa delle Betulle. Agile è un vecchiaccio con un odio viscerale per tutto, tranne che per i suoi compari: Guttalax, così chiamato perché «più stitico di un bambolotto”, sempre pronto ad assecondare chiunque; Rubirosa, dal nome dell'ex playboy Porfirio Rubirosa, i capelli tinti di nero e una smaniosa attrazione per qualsiasi donna gli capiti a tiro, purché over 60; e Brio, il braccio armato del gruppo, che in tasca nasconde una fionda con la quale, nonostante il Parkinson, è un cecchino. I quattro devono vedersela ogni giorno con Capitan Findus, ex ammiraglio della marina in pensione, e i suoi due scagnozzi per il controllo della casa di riposo. Quando le «Miserabili Monache» dell'ordine di santa Lavinia d'Oriente organizzano una gita a Roma per la beatificazione di Giovanni Paolo II, Brio propone agli amici un piano segreto: scappare, occupare la sede di Rete Maria, annientare padre Anselmo da Procida con la sua insopportabile zeppola, e recitare in diretta il rosario delle diciotto, finalmente come Dio comanda. Agile coglie la palla al balzo: a Roma vive Flaminia, la donna che cinquanta anni fa gli ha spezzato il cuore, e lui deve ritrovarla. Un'avventura scatenata e scorrettissima, che racconta l'ultimo, disperato, tragicomico guizzo di libertà di quattro vecchi amici prima del tramonto.

***

«Ho settantaquattro anni, un solo rene, la prostata grande come la Danimarca e un'insana, rischiosa passione per i pistacchi. Odio i giovani, com'è giusto. Ma odio anche i vecchi, sono lenti e insopportabili. Odio quei tipi che quando ti guardano sorridono come se avessero visto un cucciolo di labrador. Che cazzo ci avete da sorridere? Sono vecchio, cosa c'è di tenero? Se contate fino a trenta, forse muoio pure».

***

«Questo ragazzo possiede un talento vero. Atletico Minaccia Football Club è il miglior esordio del 2013».
Antonio D'Orrico, «Sette-Corriere della Sera»

«Un giovane napoletano con grande senso dell'umorismo e un linguaggio fresco, picaresco e puntuto. Da tempo non mi divertivo tanto, complimenti».
Gianni Mura, «la Repubblica»

Marco Marsullo è nato a Napoli nel 1985. Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato nel 2013 il suo primo romanzo Atletico Minaccia Football Club, la divertentissima storia di una scalcinata squadra di calcio che ha conquistato giornalisti come Gianni Mura e Antonio D’Orrico e lo ha portato a essere ospite in molte puntate di Quelli che il calcio. Il suo secondo romanzo, in uscita il 10 giugno sempre per Einaudi Stile Libero, è L’audace colpo dei quattro di Rete Maria che sfuggirono alle Miserabili Monache. Collabora con la Gazzetta dello Sport.


Vi prego di mobilitarvi con ogni mezzo per questa straordinaria serata e vi saluto con affetto
Gaetano

Veniteci a trovare
il 14 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: