Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

"#NoStaveco! Via Zamboni non si svende!" Assemblea pubblica Venerdì 6 @ Zamboni 36

Via Zamboni 36 Via zamboni 36, Bologna, Italia
Google+

Gli ospazi che attraversiamo ogni giorno, tra piazza verdi, le facoltà rischiano di essere svenduti a grossi privati, come impedire tutto questo ? come rivalorizzare dal basso questi spazi ?
Iniziamo a trovare risposte a queste domande Venerdì 6 Maggio in un assemblea pubblica al 36 di via Zamboni , alle h 16:30

Un altra assemblea pubblica in cui discuteremo della svendita della zona universitaria e di come opporci ad essa. Gli immobili di via Zamboni diventano un ricavo che vale 70 Milioni di euro per finanziare l'ennesimo attimo di speculazione edilizia con la costruzione di un nuovo polo d'elitè, tentando di spostare l'università dal centro città ai suoi margini. L'ennesimo atto di privatizzazione e speculazione che vede l'università a braccetto con comune, e grossi privati, a discapito delle reali necessità materiali degli studenti dell'uniBo.

Dopo il dibattito in piazza Verdi del 27 maggio di quest'anno - ad un anno dalla cacciata della polizia - torniamo a prendere parola pubblicamente contro i tentativi di svendita di via zamboni per la costruzione del polo Staveco.
Ne abbiamo discusso con il Movimento No Tav e i "Campus Invaders" di Torino, che hanno portato un contributo sulle loro esperienze di lotta contro la speculazione nei territori, ponendo ancora una volta il nodo sulla domanda "chi decide?" sulle risorse e sui territori.
Il caso della svendita del patrimonio pubblico di via Zamboni e dell'università, dei luoghi che viviamo e attraversiamo ogni giorno, si inserisce direttamente in questa grande domanda.

GIÙ LE MANI DA VIA ZAMBONI! #STOPSTAVECO #STOPSPECULAZIONI

Veniteci a trovare
il 6 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: