Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

MA-EC Art Expo 2014 I Concorso Internazionale d'Arte Contemporanea

Milan Art & Events Center Via Lupetta 3, Milano, Italia
Google+

SABATO 14 GIUGNO 2014 ore 17:00
MA-EC – Inaugurazione

MA-EC Art Expo
I Concorso Internazionale d’Arte Contemporanea

Proclamazione dei vincitori
132 ARTISTI IN MOSTRA

MA-EC – Milan Art & Events Center

Orario: dal martedì al sabato ore 10:00 – 13:00 / 15:30 – 19:00


S’inaugura, sabato 14 giugno 2014 alle ore 17:00, presso MA-EC Milan Art & Events Center, Via Lupetta 3 Milano, il MA-EC Art Expo – I Concorso Internazionale d’Arte Contemporanea, a cura di Mario Napoli.

MA-EC Art Expo - Concorso Internazionale d'Arte Contemporanea, prima edizione. Concorso tutto nuovo, nato per sperimentare un inedito sistema internazionale tra la “trinità” delle arti visive - pittura, scultura e fotografia - e il pubblico. Un evento che si presenta come novità nel dibattito culturale milanese, ma su cui si può scommettere. In primo luogo perché MA-EC Art Expo è stato sviluppato all'interno di uno spazio catalizzante e culturalmente dinamico, il Milan Art & Events Center, dove l'arte contemporanea è una realtà vera, non un complemento da copertina. Secondariamente, poiché questo concorso si connota per una pretesa non da poco, che è anche tra le motivazioni alla base della sua genesi: dare corso ad una più complessa varietà di sperimentazioni/digressioni nel campo del visuale. Che significa andare incontro ad un'arte contemporanea per cui l'utopia multiculturale sia più di un'etichetta, e la cui pluralità espressiva costituisca una sicura porta d'accesso verso territori divulgativi mai risolutamente determinabili. Un'arte contemporanea quindi che sia davvero messa nella posizione di dare il proprio contributo socialmente attivo all'interno di qualsiasi ordinamento culturale.
Date le premesse, appare evidente il desiderio di guardare all'Esposizione Universale Milano 2015, l'evento mondiale che farà circolare milioni di persone ai piedi della Madonnina e che rappresenta un eccezionale punto di riferimento in fatto di partecipazione e produttivo dialogo a più voci. Un modello, quello dell'Esposizione Universale, che con MA-EC Art Expo s'intende giustamente riportare e riadattare alla scena artistico-contemporanea, avendo la precisa intenzione di poter produrre un habitat intellettualmente attivo, in cui sia massimo il peso dato ad un qualificato ragionamento sulla duplice funzionalità - estetica e tematica - dell'arte nella sua accezione odierna; con particolare riferimento quindi ai potenziali attriti, punti di collegamento, scarti formativi che proprio in una sede come questa, a palese vocazione internazionalista, possono avere un ruolo determinante. Pertanto se anche in occasione di MA-EC Art Expo diventerà inevitabile il ricorso all'abusato termine “globale”, lo si potrà fare con la certezza che alla sua radice non ci sarà appiattimento, né omologazione, ma all'opposto l'idea di una libera circolazione, libero scambio e, perché no, una vincente e feconda contaminazione tra punti di vista, propositi e interessi. Siano pure essi apparentemente troppo distanti.


La GIURIA di MA-EC Art Expo 2014

Marino Anello collezionista, Francesca Bordonaro grafico, Elena Colombo critico d’arte, Gianluca Gandolfo storico dell’arte, Ilaria Leopoldo grafico, Milena Mallamaci architetto, Marta Marin art curator, Flavia Motolese art curator, Mario Napoli art director MA-EC, Mario Pepe critico d’arte, Ketlin Ribeiro Maffessoni esperta in comunicazione dello spettacolo, Andrea Rossetti critico d’arte, Laura Rudelli storico dell’arte, Martina Terenzoni mediatore culturale.


ARTISTI FINALISTI IN MOSTRA

Jenny Acerbi, Sergio Acerbi, Dario Agnello, Rita Alleruzzo, Jose Carlos Araoz, Jacopo Baccani, Adriana Bacigalupo, Gio Baia, Lucien Bello, Alessandro Berretta, Maria Bertolino, Amedeo Nello Besana, Ina Bianco, Alessandra Bisi, Marta Boccone, BOKX, Luciana Bornheber, Stefano Borroni, Davide Bosch, Martina Bovo, Berit Bredahl Nielsen, Flavio Bregoli, Marianna Bussola, Cristina Calderara Jaime, Vincenzo Caprioli, Ugo Carmeni, Daniela Carrara, Lorenza Casamassima, Loris Cavallari, Marco Esteban Cavallaro, Giorgio Cecchinato, Simonne Chevalier, Chico, Nino Coco, Valeria Crisafulli, DadaMi Damiano Meleleo, Franco Dallegri, Claudia Dazzini, Marco De Barbieri, Diego De Crescenzo, Angelo de Francisco, Roberta De Maddi, Rinaldo Degradi, Angiolo Jr Delsanto, Ferdinando Di Maso, Michele Di Tonno, Giovanni Dradi, Drina A12, Laurie Elie-Forough Raihani, Maurizio Falcocchio, Andrea Fantechi Connell, Silvia Finetti, Enzo Forgione, Francisco, Eleonora Gerbotto, Angelo Giannetti, GioVinci, Paul Greenberg, Elena Guarrera, Sabina Hagverdi, Stefania Malka Hepeisen, Marilena Lacchinelli, Alberto Lanzaretti, Sylvia Loew, Donato Lotito, Lupin, Luisa Maggioni, Ruggero Marrani, Alessandra Martignone, Sandra Marzorati, Claudia Masoni, Italo Medda, Giuseppe Menozzi, Eleonora Mezzadri, Luca Miscioscia, Domenico Miserendino, Antonella Modàffari Bartoli, Marco Mondani, Maurizio Morandi, Giorgio Mozzo, Nanuk, Giorgia Napoletano, Nascar, Franco Natalini, Silvia Nervi, Riccardo Nonnis, Juan Eugenio Ochoa, Gabriella Oliva, Lucio Oliveri, Alessandro Palmigiani, Antonella Pancani, Emanuela Pasolini, Paola Pastura, Fabrizio Pedrali, Adriana Pinosanu, Federico Pisciotta, Johnny Pixel, Michela Poggio, Antonella Preti, Michele Protti, Ezio Ranaldi, Luca Ricci, Paolo Ripamonti, Stefania Rizzelli, Rob72, Rossella Roli, Brigitta Rossetti, Sabrì, Piergiorgio Saccomano, Maryna Sakalouskaya, Vittoria Salati, Mattia Scappini, Rita Scarpelli, Roberto Scarpone, Annamaria Scatigna, Paolo Schifano, Claudio Secchi, Vincenz Senoner, Lara Serofilli, Maria Jole Serreli, SOx Stefania Grazioli, Antonella Stellini, Fatbardha Sulaj, Marcello Terrulli, Walter Tiezzi, Anja Tognola, Lorena Totolo, Luca Tridente, Giuseppina Valeggi, Anneke van der Zwaag, Paolo Viola, Roberta Zambon.

Con preghiera di pubblicazione e/o divulgazione

Veniteci a trovare
il 14 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: