Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SERPENTE ARCOBALENO - SABATO 7 GIUGNO

Battiferro finché caldo via della Beverara 123/a, Bologna, Italia
Google+

SERPENTE ARCOBALENO
Un progetto espositivo site specific di Paolo Ferro
in collaborazione con Casaisna (Davide Semeraro, Paolo Ferro e Valeria Di Sciullo)
testi e aperitivo green a cura di Alessandra Matera
decorazioni in vinile intagliato realizzate da Davide Semeraro

Il serpente è un progetto mutante che si snoda tra il disegno, la grafica vettoriale e l’installazione.

Il Serpente arcobaleno è la creatura leggendaria che, secondo la mitologia aborigena australiana rappresenta lo spirito della madre terra e come per la tribù africana Yoruba, crea e protegge la vita nel mondo.

Risalendo dalla profondità della terra genera i monti e i letti dei fiumi e dei laghi che raccolgono l’acqua caduta dal cielo.
L’arcobaleno - ponte evanescente tra terra e cielo - è la manifestazione multicolore al compiersi del ciclo interminabile di condensazione e ricaduta dell’acqua in un continuum di fertilità e rinascita.

Il Serpente rappresenta il fiume, se rispettato resta benevolo e custode della vita, se ostacolato dimostra la sua forza distruttiva, se inquinato avvelena tutte le creature della biosfera.
Dalla coltivazione e lavorazione della canapa, della seta e dei cereali, Bologna fin dal medioevo, ha tratto la sua ricchezza e il suo sviluppo scientifico. Con la rivoluzione tecnologica e industriale dell’età moderna, di cui il Sostegno del Battiferro è monumento, la città ha confermato la sua posizione di primo piano. Storicamente tutte le civiltà sono legate alla presenza dell’acqua, fonte primaria di vita e di energia meccanica e elettrica. Il fiume è via di comunicazione e di scambio commerciale: attraverso la canalizzazione e la bonifica renana Bologna, dotata di un porto, era collegata a Venezia via acqua.


IL BATTIFERRO
Via della Beverara, 123 - BO
(vicino al Museo del Patrimonio Industriale)

Veniteci a trovare
dal 7 al 8 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: