Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Summer School 2014

Centro Studi CISL Firenze, Italia
Google+

Summer School 2014

Verso un modello operativo per l’autoregolazione dei consumi
Nuovi trend e nuovi modi di guardare ai consumi, nuove risposte della rete dei servizi

Firenze, 4, 5, 6 settembre 2014
Centro Studi CISL, via della Piazzola 71

Giovedì mattina 4 settembre
11-11.30 Registrazione dei partecipanti
11.30-12.00 Saluti e introduzione
Fabrizio Mariani, Presidente CTCA
Maria Stagnitta, Presidente Forum Droghe
12.00-12.45: Nuovi consumi o nuovi modi di guardare ai consumi? Lettura critica dei modelli operativi nei vari “nodi” della rete dei servizi
Riccardo De Facci (CNCA, Vicepresidente e responsabile dipendenze)
Stefano Vecchio (Responsabile Dipartimento Dipendenze, Asl Napoli 1)
12.45-13.30 Interventi partecipanti
13.30-14.30 Pranzo.

Giovedì pomeriggio 4 settembre
14.30-15.00: Consumatore controllato o incontrollato? Astinente o dipendente? Droghe controllabili o droghe incontrollabili? Come la ricerca contraddice l’approccio dicotomico “o..o” Grazia Zuffa
15.00-16.00 Controllo e non/controllo: la percezione dei consumatori, la percezione dei servizi Input di Claudia Bianchi (Gruppo So-stare Coop Rupe Bologna), Patrizia Cirino (Forum Droghe), Federica Gamberale (Centro Java Coop Cat Firenze)
16.00: break
16.15 -19.00 Laboratori: Confronto sul concetto e sull’esperienza del controllo e non/controllo
I laboratori si compongono di piccoli gruppi che discuteranno sui temi introdotti dalla plenaria

Venerdì mattina 5 settembre
9.00-9.30: Discussione Poster dei Laboratori.
9.30-10.15: Dibattito Dal modello “patologico” al modello di autoregolazione: aree chiave di riflessione
10.15break
10.30-11.00 Modelli e pratiche nei servizi: un’indagine conoscitiva dei Sert Beatrice Bassini (Dipartimento Dipendenze Bologna)
11.00-13.00 Laboratori
Guida alla discussione:
- Il modello patologico e il modello del controllo: vantaggi e svantaggi per i consumatori
- Le pratiche a confronto con i modelli operativi: la relazione operatore/utente e gli obiettivi
- La prospettiva della “normalizzazione”: come si declina negli interventi dei servizi
Ore 13-14 pranzo

Venerdì pomeriggio 5 settembre
14.00-15.30 Discussione Poster dei Laboratori
15.30 –16.15: Supportare l’autoregolazione. Un approccio e un modello operativo Adam Winstock, GDS, UK
16.15-16.30 break
16.30-17.45: Come lavora Drugs meter Adam Winstock
17.45-18.15: Dibattito
18.15-18.45: La sperimentazione di un questionario on line sui consumi di cannabis Stefano Bertoletti (CTCA Toscana)

Sabato mattina 6 settembre
9.00-9.30: Differenti setting, differenti target, differenti livelli di “controllo” dei consumatori Leopoldo Grosso, (Gruppo Abele Torino)
9.30-10.30 Dibattito
10.30- 10.45 break
10.45-11.30: Per un modello di autoregolazione, lettura critica delle linee guida dal progetto europeo NADPI Susanna Ronconi, (Forum Droghe), discussant Maurizio Coletti (Itaca Italia)
11.30-12.00 Interventi dei partecipanti
12.00-13.00 Conclusioni Grazia Zuffa e Riccardo De Facci

Veniteci a trovare
dal 4 al 6 settembre 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: