Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

JACK CANTINA, ALBERTO GESU’, FILIPPO ANDOLFATTO

Il Chiosco Via Ludovico Ariosto 10 Padova, Padova PD, Italia
Google+

Quest’anno lo staff del Fishmarket, in collaborazione con Studio2, Momostock, Progetto Giovani, Talent Lab e molti altri collaboratori, ha organizzato la prima edizione di un contest per band e singoli completamente in acustico, e “in mancanza virtuale di energia elettrica”: SenzaSpine 2014 è stata una bellissima esperienza votata alla musica di qualità. Ne sono nate nuove collaborazioni ed amicizie fra alcuni dei musicisti più talentuosi in regione, e ci piace pensare che l’esperienza continui anche a contest terminato.


In particolare, abbiamo deciso di assegnare il “premio della critica”, dedicato più alla capacità di scrittura e di espressione che all’arrangiamento e alla tecnica, in ex aequo a tre partecipanti. Il premio consiste in una data “vera e propria” (le esibizioni durante SenzaSpine erano limitate a tre brani), e loro sono tre cantautori, diversissimi fra loro: JACK CANTINA l’avrete sicuramente sentito passeggiando per il centro di Padova. E’ un busker, suona la chitarra resofonica e ha una voce potentissima. Canta e suona forte, di petto e di pancia, e ogni sua interpretazione lascia decisamente il segno. ALBERTO GESU’ è un outsider, viene da Venezia, suona una chitarrina parlor identica a quella di Micah P Hinson, i suoi brani hanno testi lucidi, ironici e provocatori, e sul palco è una scheggia impazzita. FILIPPO ANDOLFATTO, il più “americano” dei tre, ha una voce soul davvero intensa, e una capacità di armonizzazione fuori dal comune, declinata dal blues e dal jazz.

Giovedì 5 Giugno saranno nel live corner del Chiosco, da soli o accompagnati, per un triplo live assolutamente da non perdere.


Ascoltare i talenti veri è sempre emozionante, e quando nascono e vivono a due passi da casa, un po’ di orgoglio non ce lo possiamo negare…


Si parte presto, alle 21:00. Per la cena al nostro ristorante è consigliata la prenotazione al 3342004006

Veniteci a trovare
il 5 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: