Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

SUMMER FARM PARTY

FARM CULTURAL PARK Cortile Bentivegna, Favara AG, Italia
Google+

Il 28 giugno Favara è di nuovo in festa.

Festeggiamo l'arrivo dell'estate; i quattro anni di Farm Cultural Park ma soprattutto la nostra Comunità.

Artisti e architetti, creativi e operatori culturali, cuochi e agricoltori, musicisti e performer, innovatori sociali e startupper arriveranno da tutta Italia e da diverse parti del mondo per condividere una serata straordinaria di conoscenza, gioia ed amicizia.

“Melodrama of Mood” è il titolo della mostra fotografica di Akif Hakan fotografo americano di origini turche. Le sue fotografie raccontano Hong Kong e le sue atmosfere, sospese tra sentimento ed erotismo.

In collaborazione con Casa Maauad, importante Centro Culturale di Città del Messico, verrà ospitato il lavoro del Collettivo La Bota Sucia, composto da Miguel Angel Salazar e Josué Eber Morales. I creativi, che resteranno ospiti in residenza per un mese, presenteranno, a cura di Lisa Wade, i primi due cortometraggi ( Greatness e Sadness prodotti tra Mexico City e New York City ) di una trilogia che sarà completata con una sorta di road trip attraverso la Sicilia.

Per la prima volta a Favara: “Dall'alba al tramonto: 250 cartoline d'amore” a cura di Erbematte, performance live nell'ambito del progetto Love Postcard; "Sewer" installazione di Walter Di Santo; “Struscio” performance di Silvano Costanzo; “Keep It Rio” video a cura del gruppo Bored, progetto vincitore del premio Farm nel Contest di Architettura Contemporanea Rio City Vision; “TEX&SEX” a cura di Emilio Salvatore Leo del famoso Lanificio Leo; “Le Città Indivisibili” documentario di Annamaria Craparotta, giovane regista in residenza, che indaga i microcosmi all'interno di Favara; “Limitless – World Wide Room” di Amalia Iavazzo di Doup; “Polline” digital store di Fabrizio Lipani e David Montenegro; “Il lungo Viaggio” reading teatrale a cura di Simona Frenna; “Mission”, chi è e cosa fa un graphic designer, a cura del collettivo The graphic is here e, inoltre, il collettivo catanese tutto under 18 GOKS & TUES.

E, dopo il fantastico gemellaggio con gli amici pugliesi di Ex Fadda, un'altra importante collaborazione, in tema di innovazione sociale e rigenerazione urbana, con la Società Internazionale di Biourbanistica impegnata nel Progetto Artena.

Tornano ai Sette Cortili: l'esuberante performer Antonio Gigliotta, Vlady Art con un importante lavoro monumentale, Saverio Todaro, artista già ospitato in residenza, la mitica squadra di Esterni di Milano e il collettivo DettoFatto, l'immancabile Daniele Alonge, i tronchi di Calogero Palacino, il libro di Max Papeschi.

Ed ancora: gli interventi verdi di Lidia's Garden e di Garden Cactus, le innovative Start Up di Working Capital, qualche pazzo di Cose di Pazzi, l'ultima collezione di Seletti in collaborazione con Toilette Paper, l'illustratrice Sarà Fratini, il Festival di Cinema indipendente La Guarimba, Miseria Ladra di Libera, i team di Dulcamara e Meedori che firmeranno HOLY-COW il nuovo spazio di Coworking all'interno dei Sette Cortili, Habalegre con il progetto fotografico “SHOOTS”.

Per concludere, in giro per la città non potrete perdervi la riapertura di Palazzo Cafisi a cura del collettivo Rudere, gli interventi di Street Art tra i Sette Cortili ed i Palazzi Giglia e Miccichè a cura di Chrome Surgery; “Arripigliala” il nuovo Contest di rigenerazione urbana promosso dai ragazzi di FUN, “Molecole”, Project Room diffuse nel territorio urbano a cura di Lisa Wade e Giuseppe Mendolia Calella ed infine “Surface” a cura di Gianni Di Matteo, Texture Design su pietra lavica dell’Etna e polvere di marmo di Modica nei progetti di Andrea Branciforti per Improntabarre e Peppino Lopez per Madeindesign.

L'occasione è inoltre ghiotta per annunciare la nascita di Farmidabile la prima cooperativa di comunità siciliana che affiancherà la progettualità di Farm Cultural Park nella visione e sviluppo dell'attività di rigenerazione urbana del Centro Storico di Favara.

Cosa si mangia?

La condotta Slow Food di Agrigento curerà “Slow Food Day” con i prodotti siciliani dei nostri migliori presidi; Made by Zolla proporrà succhi freschi e prelibatezze crudiste e poi non solo Street food a cura del collettivo Stuzzicadenti, “Gnocco Fritto Farm” a cura di Dulcamara e Low Cost Design Food e le squisitezze africane di Ginger, nuovo spazio food permanente all'interno dei Sette Cortili.

Che festa è senza musica?

Con la preziosa curatela di Ypsigrock, l'importante Festival di musica Indie con sede a Castelbuono, avremo una serata ricchissima di musica con Warm Up - Hello Again, Live Act - La Casa del Mirto e il DJ ST Fabio Nirta.

Veniteci a trovare
dal 28 al 29 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: