Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

EnoArte a “Mercato nel Campo”

piazza del Campo, Siena SI, Italia
Google+

A Siena, l’EnoArte di Elisabetta Rogai a “Mercato nel Campo”. Sabato e domenica in S. Maria della Scala mostra e performance live dell’artista che dipinge usando il vino al posto dei tradizionali colori: nell’occasione verrà realizzata dal vivo la prima “Madonna del vino”

Debutto a Siena per la pittrice fiorentina Elisabetta Rogai: sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre l’artista – diventata famosa in tutto il mondo per l’intuizione di dipingere usando il vino rosso al posto dei colori – si esibirà in una performance live di EnoArte©, la tecnica artistica che consente ai quadri di invecchiare, cambiando letteralmente colore col passare del tempo.

L’occasione sarà la manifestazione “Mercato nel Campo”, in piazza del Campo, dedicata alle eccellenze senesi: all’interno del prestigioso complesso museale di Santa Maria della Scala, in una sala da poco restaurata, a partire dalle 17,30 di sabato 30 novembre la pittrice realizzerà in diretta un dipinto davanti a una platea di centinaia di presenti.

Non sarà però un dipinto “normale” bensì una inedita Madonna del vino, un’opera dal forte significato simbolico e iconografico. “Ho scelto di raffigurare la Vergine incinta – spiega Elisabetta Rogai – con dell’uva alle spalle, per ribadire lo stretto legame tra presente e futuro nella narrazione: come il grembo di Maria conserva in sé il segno del Divino, così l’uva ha già in nuce l’essenza stessa del vino”.

Il cimento con l’arte sacra non rappresenta per Elisabetta Rogai un debutto assoluto, visto che qualche anno fa l’artista aveva realizzato un “Battesimo di Cristo” destinato a una pieve romanica toscana. Dopo la prima performance dal vivo, l’esecuzione del quadro live riprenderà domenica, sempre nel pomeriggio. In Santa Maria della Scala sarà inoltre presente una mostra con le ultime tele “wine-made” di Elisabetta Rogai.

Per informazioni e foto:

Marco Gemelli +39.338.5624777

info@elisabettarogai.it

http://www.enoarte.it

Veniteci a trovare
dal 30 novembre al 1 dicembre 2013

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: