Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

IN VINO VERITAS

Magazzini Sonori via giuseppe verdi , 65, Catania CT, Italia
Google+

Performance teatrale
testo di Antonio Caruso


Domenica 1 giugno con replica domenica 8 giugno, nell'ambito della rassegna “Ogni Maledetta Domenica” debutta ai Magazzini Sonori di Catania la performance teatrale “In Vino Veritas” da testi di Antonio Caruso, in scena protagonisti della performance saranno lo stesso autore, Antonio Caruso e l'attore Antonio Starrantino. Musiche di Benny Goodman. “In Vino Veritas” è un contenitore di storie, monologhi e dialoghi che vedono protagonista assoluto il Vino. Il vino e l'essere umano. Tra il serio ed il faceto. Spettacolo brillante, leggero ma come certi vini bianchi che poi si fanno sentire, quando meno te l'aspetti, con messaggi corposi...come sa essere il vino del resto. Tra i vari momenti...il pubblico potrà incontrare il Dio Bacco che racconterà tutta la verità sulla sua condizione di Dio dell'ebbrezza, potrà assistere ad un dialogo breve tra un vino rosso ed un vino novello, poi potrà ascoltare la storia di un uomo che si racconterà mentre è in attesa della fine del mondo (e per l'occasione si è fatto rinchiudere in una cantina). Lo spettacolo chiuderà la stagione 2013-2014 della rassegna “Ogni Maledetta Domenica” che dal mese di ottobre 2013 ha presentato sino ad oggi operazioni culturali e teatrali di ampio spessore, con linguaggi, autori e testi assolutamente distanti tra loro eppure uniti da un filo neppure troppo sottile che lega l'essere umano alla ricerca d'altro, alla necessità di ascoltarsi e ascoltare il mondo. Da Dante ai Doors, da Bukowski a Neruda, da Pirandello alla Merini, passando attraverso Osho, Gibran, Tagore ed i testi di Antonio Caruso. Un meraviglioso viaggio di parole ed emozioni che ha condotto il pubblico dei Magazzini Sonori verso mondi difficilmente percorribili nel panorama culturale teatrale regionale troppo legato a ragioni commerciali, dove si bada alla vendibilità del prodotto prima che alla necessità del prodotto. La rassegna “Ogni maledetta domenica” è stata anticommerciale, improponibile nel sistema teatro, fuori da ogni schema logico. È stata il frutto della volontà e dell'amore per un teatro che non è intrattenimento, per un teatro che è vera e pura condivisione, ed incontro tra gli esseri umani. Un teatro che non è fatto di attori e spettatori ma di persone indistinte.

Veniteci a trovare
dal 1 al 8 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: