Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A CUNEO incontro gratuito: MUSICOTERAPIA COME PREVENZIONE

Studio Armonia&Benessere Via XX settembre 56 Cuneo, Cuneo CN, Italia
Google+

Tra l’amore e la musica c’è questa differenza: l’amore non può dare l’idea della musica, la musica può dare l’idea dell’amore.

Hector Berlioz



La musica, come il linguaggio verbale, è uno dei fondamenti della nostra civiltà.

Non meno importante di quello visivo, corporeo o verbale, è in grado di esprimere idee, concetti, sentimenti propri di ogni individuo.

Oggi quasi tutti ascoltiamo musica ma il più delle volte è un ascolto distratto dai rumori che inevitabilmente ci circondano e che spesso impediscono che il suono musicale venga “razionalizzato”, “ragionato”, non consentendoci quindi di entrare in contatto con la nostra essenza più profonda.

Trarre un beneficio profondo della musica significa saperla ascoltare, saper ricavare quelle emozioni definite UNIVERSALI ma che sono speciali per ognuno di noi.

Il rapporto con la musica è infatti molto personale: ci sono musiche che ci appartengono più di altre al punto da produrre vere e proprie sinestesie non condivisibili con altri.

Ma tutta la musica può produrre effetti fisici e soprattutto psichici tanto da contenere in sé una valenza terapeutica. Una terapia non solo individuale ma anche di gruppo poiché è arte di integrazione per eccellenza: essa stessa nasce dall’integrazione dei suoni ed è anche un’espressione per l’unione.

Come sostengono oggi gli antropologi: la musica garantisce la “sincronizzazione” dell’umore del gruppo e la coesione sociale, rendendo più stabili e forti i legami nella comunità.

Incontro condotto da:Mariaberta Elefante, musicoterapista con il modello Benenzon, Psicodrammatista Moreniana, Esperta di tecniche olistiche e ayurvediche per il benessere psicofisico. Svolge la propria attività professionale a Cuneo e Busca.

Prenotazione obbligatoria al: 3283442667.

Veniteci a trovare
il 6 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: