Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Serata di parole e musica

Parco delle Mura Messapiche - Manduria Via Sant' Antonio, Manduria TA, Italia
Google+

MANDURIA, DALL’ORGOGLIO ALLA DEFERENZA, READING DI ITALO MONTINARIO.
A CONCLUSIONE, LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DEL VIDEOCLIP DELLA BAND MAR Y SOUL.

Si terrà l’11 giugno prossimo, nella chiesetta di SS. Croce, in via Sant’Antonio, il secondo appuntamento con la rassegna denominata “Manduria tra le righe”, proposto dal Movimento Giovani per Manduria nell’ambito dell’iniziativa nazionale Il Maggio dei Libri.

L’evento, inizialmente programmato per lo scorso 31 maggio e poi rimandato a causa del maltempo, è intitolato Manduria, dall’orgoglio alla deferenza. Si tratta di un reading letterario, tenuto da Italo Montinaro, già Dirigente Scolastico delle scuole “Marugj” ed “Einaudi” di Manduria.

Protagonisti gli scritti sulla città di Messapo, figlio del dio Nettuno e scopritore dell’uso dei cavalli, e di Re Artas. La città “figlia della luna”. La terra delle mura ciclopiche meglio conservate, della fonte sacra e della cerva regia, delle prime comunità cristiane, del culto mariano e della tradizione petrina, quattro volte rasa al suolo e quattro volte rinata, delle pintaderas, delle trozzelle e delle ceramiche, dei monasteri, delle chiese e dei ghetti, del “buon selvaggio” di Fenelon, del più bel palazzo del tardo barocco salentino. Il luogo in cui durante il Risorgimento, «non si poltrì mai», dell’olio e dello zafferano, dell’aeroporto da cui partivano i cottontails e, finita la guerra, la città «dalle piazze e case fiorite», dei 18 km di spiagge caraibiche, dei cigni bianchi e dei fenicotteri rosa, del nettare di Dioniso.

Una Manduria raccontata dagli altri, storici e grandi viaggiatori d’ogni tempo, ma non solo. Per conoscere meglio noi, che siamo di passaggio, chi ci ha preceduto e l’eredità che ci è stata, temporaneamente, lasciata. Se non per esserne ancora orgogliosi, per custodirla almeno con rispetto. Per capire che cosa è stata questa città e che cosa potrà essere.

A chiusura del reading, verrà presentato il videoclip del brano musicale “Solo un viaggio” dei manduriani Mar Y Soul, che hanno voluto come scenografia naturale le immagini del nostro territorio e del nostro mare, facendo di questa un’occasione di riscoperta e promozione delle nostre bellezze naturali.

Veniteci a trovare
il 11 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: