Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Mostra "IBRIDIFOGLI - recenti acquisizioni" - a cura di Antonio Baglivo e di Vito Pinto

Palazzo Pinto Salerno SA, Italia
Google+

La rassegna nasce dal desiderio di valorizzare e divulgare il patrimonio di Libri-opera custoditi nell’archivio Libroteca Ibridifogli di Antonio Baglivo e al tempo stesso di stimolare una riflessione sul concetto di libro come strumento della comunicazione artistica: medium flessibile, soggetto e oggetto di infinite sperimentazioni, manipolazioni e stravolgimenti. Un’idea di libro che ha trovato terreno fertile nella creatività degli artisti, contagiando in maniera diffusa ogni ambito e ogni tendenza dell’arte contemporanea. Un fenomeno che ha attivato l’attenzione di gallerie, musei e biblioteche e creato fondi per la formazione di archivi specializzati sia pubblici che privati. In mostra le opere di circa 120 autori, italiani e stranieri, con una ricca selezione di libri-opera, che comprende sia copie uniche che libri a stampa, plaquettes, libri oggetto, edizioni in tiratura limitata ecc. Alla sezione recenti acquisizioni sarà affiancata una sintetica ma significativa raccolta di materiali originali, prodotti perlopiù tra gli anni sessanta e settanta, espressione della vivacità e della creatività di quei movimenti che riscrissero e rigenerarono la poesia in Italia. Mi riferisco ad autori come Eugenio Miccini, Luciano Ori, Lucia Marcucci, Ugo Carrega, Mirella Bentivoglio, Nanni Balestrini, Emilio Isgrò, Lamberto Pignotti, Adriano Spatola, Tomaso Binga, solo per citarne alcuni. Rilevante poi la presenza di alcuni artisti del salernitano come: Gaetano Bevilacqua, Ugo Marano, Pino Latronico, Ernesto Terlizzi, Cosimo Budetta e, certamente non ultimi, gli artisti Ignazio Collina, Nello Ferrigno, Carlo Catuogno, Giuseppe Di Lorenzo, Enzo Angiuoni e Giuseppe Facchinello che per l’occasione hanno tradotto nella materia ceramica l’idea del libro come opera d’arte.

http://www.ibridifogli.altervista.org

Veniteci a trovare
dal 7 al 29 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: