Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Presentazione del libro "AFFARI NOSTRI. Diritti umani e rapporti internazionali tra Italia e Argenti

Kindustria viale martiri della libertà, 65/b, Matelica MC, Italia
Google+

✖ ✖ Presentazione del libro
"AFFARI NOSTRI. Diritti umani e rapporti internazionali tra Italia e Argentina 1976-1983"
Fandango libri ✖ ✖

ne discuteranno con il curatore Claudio Tognonato:
• Benedetta Barbisan •
• Elisabetta Croci Angelini •
• Natascia Mattucci •

in occasione della
✖ Campagna per il diritto all'identità ✖
In Argentina durante la dittatura i militari fecero scomparire 30.000 persone e tra questi centinaia di bambini, figli dei “desaparecidos”. Da allora le "Abuelas de Plaza de Mayo" sono alla ricerca dei loro nipoti ancora vivi, alcuni dei quali potrebbero trovarsi in Italia.
✖ Nel corso dell’incontro verranno proiettate parti del filmato "Il rumore della memoria" del regista Marco Bechis ✖

❝Furono otto lunghi anni di denso e quotidiano terrore, tra il 1976 e il 1983. Migliaia di chilometri, decine di anni ci separano dai fatti, eppure sono ancora storia viva. Resistono perché i desaparecidos lasciano dietro di sé un vuoto, la presenza di ciò che manca. Sono molti ad avvertire questa mancanza: i familiari delle vittime, i superstiti e una società che ha perso la paura e non vuole più chiudere gli occhi. La conseguenza è un punto di non ritorno, un Nunca más, un Mai più indispensabile per ristabilire la consapevolezza del valore dei diritti umani.❞

Veniteci a trovare
il 7 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: