Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

■JAP&PAGGIO ■ MURUBUTU■ LIVE @ BARRIO'S CAFÈ■

Barrio's Cafe' Milano, Italia
Google+

POWAEVENTS
presenta
al BARRIO'S CAFÈ

VENERDÍ 20 SETTEMBRE


★JAP & PAGGIO
★MURUBUTU + LA KATTIVERIA

Open act:
●Brakka & Pregioman (from crema)
●desperado crew (from bergamo)




-------> ENTRATA 5 EURO con chiupito<------



★★★★★RIPETIAMO CHE L'INGRESSO È DI 5 MISERI EURO CON UN CHUPITO DI RUHM LISCIO DI BENVENUTO SUBITO ALL'ENTRATA QUINDI VOGLIAMO VEDERVI SUPER CARICHI DALL'INIZIO ALLA FINE ★★★★★

● JAP BIO: PAOLO REGA, anche noto come JAP, nasce nel 1977 a Napoli e si trasferisce con la sua famiglia dopo solo sei mesi a Verona. A 14 anni comincia con la sua carriera artistica come MC e forma un gruppo rap “CRIMINALI LIRICI” con cui produce un demo tape di 10 tracce. Il freestyle è sempre stato un suo chiodo fisso ed improvvisare rime era diventata una passione insostituibile.
Di lì a poco Jap intraprende la via da solista e produce “QUESTIONE DI GUSTO” un cd autoprodotto e distribuito da Vibra , ultimandone tutte le 600 copie stampate. All’interno dell’album si possono trovare collaborazioni da parte di alcuni degli artisti allora emergenti come Dj Shocca, Mista, Zampa, Paggio e Mace di Milano.
Piano piano si fa strada tra live e Showcase, partecipa a scambi culturali in giro per l’Italia suonando con gruppi di altre nazioni (BRASILE, BELGIO - CNN, COLOMBIA) e portando la musica come mezzo di unione e divertimento. I featuring su altri album di artisti rap si sprecano e partecipa a Cd e Mixtape come “LA CARICA DEI 101”,”50 MC’S VOL.2”, ”L’ALBA” (LA CREME), ”VR TROOPERS”(PAGGIO), ”LA COSCIENZA DELLE PAROLE”(ZONA BLU), ”GORILLA GUERRIGLIA”(ZAMPA), ”160X50”(MEDRANO), ”LUPO SOLITARIO”(ZAMPA), ”THE FOTTAMAKER”(KUNO), ”RIPRENDIAMOCI TUTTO”(BAT) e tanti altri.
Dopo 4 anni dal primo cd “QUESTIONE DI GUSTO” Jap produce “OCCHI DI GHIACCIO”, un album che conferma il salto di qualità a livello testuale e metrico. Registrato interamente in “ALTROPIANETA REC” a Rovereto e mixato da Bassi Maestro a “LA FORTEZZA” di Milano; ”OCCHI DI GHIACCIO” esce sotto etichetta “LA SUITE” di Torino, che riconosce il buon lavoro da parte di Jap di creare e trasmettere buona musica con rime giuste e accattivanti. Il prodotto contiene 18 tracce (17+ 1 REMIX) e molti featuring sia a livello di produzione sia a livello metrico tra cui : Paggio, Jimbo, Flesha, Mastrobeat, Freeghy Eta, Jack The Smoker, Bat, Kuno, Zampa, Eta&Norex. I pezzi dell’album spaziano come argomentazioni, tra il sociale e le problematiche della vita comune, come “GENTE COMUNE” e “NOTTE SENZA STELLE”, e pezzi che trattano di HIP HOP e stati d’animo come “GIORNO DI PIOGGIA”, ”PLAYGROUND”, ”OCCHI DI GHIACCIO”, ”QUANTO BASTA” e “FERITE PROFONDE”. Musicalmente l’album è ricco di suoni, ritmi e ritornelli intonati che si sposano alla perfezione con gli arrangiamenti.
Tre mesi dopo l’uscita del cd Jap gira il video di “NOTTE SENZA STELLE” che viene trasmesso da più emittenti televisive nazionali tra cui “ALL MUSIC”, ”HIT CHANNEL” e su RAI 2 in seconda serata. Il video naturalmente è disponibile su YOU-TUBE.
Il flow pulito e fluido di Jap si mescola con la grinta di ETA&NOREX, un duo Trentino molto promettente che esordisce nel 2006 col disco ”PIU’ PASSIONE”, distribuito dalla Self sotto etichetta Suite Underground. JAP e Eta&Norex da un pò di anni a questa parte si esibiscono insieme a PAGGIO (Beatmaker) in live e showcase in giro per l’Italia miscelando energia positiva con un rap originale e di puro intrattenimento. Tuttora il team porta avanti un progetto artistico/musicale di buona qualità attraverso lo studio di registrazione “ALTROPIANETA REC” dove sono usciti i due album di JAP&PAGGIO: ILL RAP e BOMBE A MANO! Paggio ha prodotto musicalmente entrambi i lavori. I cd sono stati mixati anch’essi interamente da Bassi Maestro al Press Rewind Studio di Milano e distribuiti da Move Store (VR). Su YOU TUBE e nel Web circolano 6 video del duo veronese: “ILL RAP”, il pezzo che appunto dà il titolo ad uno degli album girato da Michelangelo Girardi per la Next Door, SI’ SI’ SI’ , BIG PLANZ, PUOI VEDERMI, PRESI BENE e GHIACCIO BOLLENTE!
Ultimo lavoro nato da questa collaborazione fra i due è l’EP in free download da novembre grazie all’etichetta BM RECORDS che si intitola “HipHopCrisia”.

● MURUBUTU BIO: Alessio Mariani meglio conosciuto con lo pseudonimo Murubutu o anche M-teoria e Roc Mariani (Reggio Emilia, 27 luglio 1975) è un rapper italiano. È fondatore e voce del collettivo reggiano La Kattiveria.
Si avvicina al mondo dell'Hip Hop dapprima come breaker, skater e writer, poi successivamente come MC, dove quest'ultima si rivelerà la vocazione artistica unica e definitiva.[1][2] Ha cominciato la propria carriera artistica nel 1991 a Reggio Emilia quando con Depy MC, Mastrosuono e Muracaman fonda i Kattiveria Posse, primo collettivo musicale di Reggio Emilia legato fenomeno delle Posse; divenuto noto per le esibizioni teatrali-musicali a basi di Political rap con l'utilizzo di costumi d'epoca, nonché per i successi ottenuti in diversi concorsi musicali regionali, e questo fino alla fine del 1999 anno in cui avviene una radicale mutazione di line up dove confluiranno nella crew Dj Gamon, U.G.O. e Il Tenente, cambiando il nome del gruppo in La Kattiveria. Nei nove anni di attività la Posse produrrà un demotape, Nati in Kattività (1993) e un EP, Scellerati nella prassi (1998).
Con La Kattiveria, che ad oggi è composta dallo stesso Murubutu, da Il Tenente, U.G.O., Yanez Muraca e Dj Caster, ha prodotto due album: nel 2006 con Dove vola l'Avvoltoio e Sillabum Delirorum nel 2008.
Nel 2009, contemporaneamente al progetto La Kattiveria, ha intrapreso la carriera da solista pubblicando il suo primo album dal titolo Il giovane Mariani e altri racconti, mentre nel 2011 presenta il suo secondo album con La bellissima Giulietta e il suo povero padre grafomane. Negli album di Murubutu da solista risalta la volontà dell'artista di proporre un rap che veicola messaggi prossimi al cantautorato, e svicolandolo da quel luogo comune che lo identifica come genere per soli teenager.
La sua musica, definita "rap di ispirazione letteraria" o "letteraturap", contraddistingue Murubutu (solista) da tutti gli altri rapper italiani rendendolo unico nel suo genere poiché particolarmente abile nel miscelare il rap, la letteratura, la storia e la saggistica. Peculiarità che colloca l'artista tra i migliori storyteller che la scena musicale rap italiana conosca.[3]
Nel 2014 viene annunciato l'uscita del terzo disco da solista del rapper, Gli ammutinati del Bouncin’ ovvero mirabolanti avventure di uomini e mari.[4] L'album, uscito il 2 maggio e preceduto dall'uscita del video del brano Isola verde, vede in concomitanza il ritorno sulla scena della storica etichetta hip hop Mandibola Records. Il 22 aprile viene messo in anteprima streaming sul sito di la Repubblica XL.

Veniteci a trovare
il 20 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: