Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ALTROVE PER INCLUDERE - Esperienze alternative di accessibilità e integrazione

Officina degli Esordi via Francesco Crispi 5, Bari, Italia
Google+

Guardarsi attorno a volte non basta,
guardare oltre, altrove, può aiutarci a scoprire esperienze e best practice che potrebbero funzionare anche in Puglia.

Questo il senso di “Altrove per includere”, un laboratorio che parte dal concetto di inclusione sociale e prova a declinarlo in diversi ambiti: mobilità, sport, turismo, cultura, food & beverage.

L’obiettivo è dimostrare, attraverso testimonianze di specialisti ed esperienze pratiche “condivise”, che è possibile superare i limiti fisici, ma ancor più quelli culturali, per rendere concreta e quotidiana l’accessibilità.

Il Laboratorio dal Basso sarà strutturato in diverse momenti a seconda degli ambiti d’interesse.

La mattinata di martedì 10 sarà dedicata all’inquadramento generale della tematica, a cura del prof. Dino Angelaccio - direttore del Laboratorio Accessibilità Universale dell’Università degli Studi di Siena - cui seguirà un focus sulla mobilità sostenibile tenuto dall’arch. Pietro Gigante, esperto in mobility management. Nel pomeriggio si svolgerà un approfondimento riservato allo sport, che vedrà protagonista l’associazione francese Handi Cap Evasion.

Mercoledì 11 sarà dedicato alla cultura e prevederà l’illustrazione da parte della dott.ssa Gabriella Cetorelli (responsabile dei Progetti Speciali presso la Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del MiBACT) delle linee guida attuali e degli indirizzi futuri del Mibact in materia di libera fruizione e accessibilità dei beni culturali da parte delle persone con disabilità. In questa stessa fase verrà analizzato un caso concreto a livello nazionale di attuazione delle linee guida: il Museo Tattile statale "Omero" del quale ci parlerà il presidente, prof. Aldo Grassini. Nel pomeriggio il dott. Andrea Sòcrati curerà un laboratorio tattile di didattica inclusiva.

Infine giovedì 12 si darà spazio al settore del food & beverage, con l’esperienza della Trattoria degli amici, raccontata dal dott. Stefano Carmenati della cooperativa sociale “Pulcinella lavoro” onlus e dell’Altro Spazio, il primo bar per persone non vedenti e sordo-cieche di cui parlerà la dott.ssa Nunzia Vannuccini.

Il laboratorio si concluderà venerdì 13 con un’escursione accessibile nel Parco nazionale dell’Alta Murgia con l’utilizzo della joëlette a cura dell’associazione Smysly.

La partecipazione al laboratorio è gratuita.

Dove: Officina degli Esordi, Bari

Quando: da martedì 10 a venerdì 13 giugno, dalle ore 9.30 alle ore 19.00

Per info e prenotazioni:

3391944525
info@smysly.it
www.smysly.it

Accorrete!

Veniteci a trovare
dal 10 al 13 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: