Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

RASSEGNIAMOCI!

Fucina Domestica Piazza La Corte 2, Andria BT, Italia
Google+

GIOVEDI' 12 GIUGNO ORE 21,00 | Fucina Domestica | evento su prenotazione

RASSEGNIAMOCI!
Fucina Domestica propone “L’insostenibile leggerezza dell’Eros”

Et voilà! Fucina Domestica diventa arena estiva per la sua prima rassegna cinematografica a cura di Domenico Sivilli, sociologo e scrittore pugliese. “L’insostenibile leggerezza dell’Eros” è una piccola e giocosa rassegna con tre film che circumnavigano la commedia sexy, mescolando la satira di costume al voyeurismo perturbante. Tre opere che raccontano di desideri e fobie legati a una sessualità ormai in pieno tumulto, non più imbrigliata da bigottismo e perbenismo, nell’Italia problematica (eppure così creativa) degli anni Settanta.

Si parte giovedì 12 giugno alle 21, sul terrazzo dell’associazione di promozione sociale in piazza La Corte n.2 ad Andria, in compagnia di pop corn, con Cattivi pensieri (di Ugo Tognazzi): satira corrosiva che esplora l’ossessione maschile per il “potere”, impastata di desideri erotici, fobie e meschinità assortite; nonché apologia ineguagliata della bellezza - al contempo carnale ed eterea - di Edwige Fenech, regina indiscussa della commedia sexy.

La rassegna sotto le stelle prosegue il 19 giugno con La patata bollente (di Steno): satira di costume che affronta il tema dell’omosessualità senza pregiudizi e senza cedimenti al politically correct. Uno dei primi film italiani dichiaratamente contro l’omofobia, in cui la Fenech - per una volta - abbandona i panni della seduttrice e si concede a un liberatorio gioco auto-ironico.

Infine, il 26 giugno, la terza proiezione è Casotto (di Sergio Citti): film acido travestito da commedia che indaga, con disarmante schiettezza e ardore visivo, la radice irriducibile della natura umana, vale a dire la pulsione sessuale. È, inoltre, una delle opere che con maggiore efficacia sottolinea il rapporto archetipico che intercorre tra Film e Spettatore: l’uno, il più grande strumento di esibizione; l’altro, il più impenitente dei voyeur.

L’appuntamento con i tre film di “Rassegniamoci!” è sempre alle ore 21, con inizio proiezione alle 21.30.
Il contributo sociale per la serata è di 5 euro.
E' possibile prenotare telefonando (349 0874108 | 339 7720063 ) oppure scrivendo a fucina.domestica@gmail.com.
La prenotazione è da considerarsi valida solo se si riceve una risposta di conferma.

Per partecipare a questo e a tutti gli eventi di Fucina Domestica è necessario essere iscritto all'associazione. Il costo annuale di iscrizione è di 5 euro. L'iscrizione sarà possibile la sera stessa dell'evento.

Veniteci a trovare
il 12 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: