Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

EVENTI VISIBILI #1 / 2014 > BRADISISMI > La scelta del tempo

Pensiero visibile stradone San Fermo, 24, Verona VR, Italia
Google+

Una personale di NICOLE MOSERLE
a cura di LOWLOW

Tornano in edizione estiva gli “eventi visibili” nella Red Room di Pensiero visibile con BRADISISMI, la prima mostra personale di Nicole Moserle, che presenta in esclusiva per Verona l’installazione Tapestry.

ll bradisismo è un abbassamento o innalzamento periodico del livello del suolo, relativamente lento sulla scala dei tempi umani (normalmente nell'ordine di 1 cm per anno) ma molto veloce rispetto ai tempi geologici. Esso non è avvertibile in se stesso, ma riconoscibile visivamente.

Attimo dopo attimo il lavorio del tempo intacca ogni punto della realtà, stratificando e contemporaneamente erodendo il presente.
Visti con gli occhi della contemporaneità, i tentativi illuministici di congelare l’attimo risultano vani, le pellicole al nitrato si deteriorano fino all’autocombustione a soli 50 gradi centigradi, i nastri magnetici droppano, i cd flickerano, i bit pixelano. Per esorcizzare la perdita abbiamo inventato il vintage, quel cassetto dove l’errore è moda e la grana è cool. Ora la memoria sembra perdere matericità, tralascia il bronzo e il granito, diventa fluida e impalpabile come una chat da cui nascerà un amore, come pulviscolo di plancton che diventerà dolomite.

Accompagnano l’evento:
>> una riflessione in forma di dialogo
>> le divagazioni culinarie di Alice Sofia Molesini
>> la "Musique d'ameublement" di Eric Satie
>> il racconto Zaira di Italo Calvino (Le città invisibili,1972)

INGRESSO LIBERO
info@pensierovisibile.it
tel. 045 4935601

Veniteci a trovare
il 14 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: