Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

FRANCESCO - C + SETTEMBRE NERO @ Cafè Liber Venerdì 20 giugno

Café Liber corso Vercelli 2, Torino, Italia
Google+

Venerdì 20 giugno
h.22.00
Cafe'Liber

LIVE!

FRANCESCO - C
http://www.francesco-c.com/


Dopo anni di musica nell’underground valdostano, il 23 dicembre 1999 pubblica con la propria band il primo album intitolato “Flan”: filastrocche electro-punk, testi in italiano, esibizioni rock’n'roll-digitali rabbiose e divertenti. Qualcuno lo ha definito l’ultimo disco del millennio.
Nel 2000, viene selezionato (su 400 bands italiane) dal prestigioso mensile Tutto e partecipa all’edizione annuale di Arezzo Wave Love Festival, dove prende parte al progetto A.R.I.A. Qui stringe amicizia con i Negrita, che lo coinvolgeranno in seguito nella scrittura di “Destinati a perdersi” e “Il mio veleno”, brani contenuti nell’album “L’uomo sogna di Volare” (2005).
Nel frattempo, la canzone “Stai contento”, viene scelta per uno spot televisivo (trasmesso sui principali network privati natazionali) ed il 9 maggio 2001 esce in edicola il singolo “Stai contento/Contatti”. Il cd che raggiunge le 20.000 copie vendute, contiene 5 tracce, tra cui un remix di “Stai contento” curata da Boosta dei Subsonica e una di “Contatti” prodotta e arrangiata da Roberto Vernetti.
Il videoclip viene trasmesso in heavy rotation da Match Music.
Dopo un anno di lavoro con Roberto Vernetti e Paolo Gozzetti tra Torino e Londra, esce nel novembre 2001, “Standard” (Mescal/Sony), che Tutto Musica decreta come miglior album italiano dell’anno. Il disco vede la partecipazione di Rob Hallyday (chitarrista per Marilyn Manson, The Mission, Prodigy) e Steve Monti (batterista per The Jesus and Mary Chain).
Il singolo, “Amore a corrente alternata” viene trasmesso da alcuni network (tra cui radio Deejay) e da moltissime radio regionali.
Diversi brani dell’album, vengono inseriti in compilations, tra cui, quella della rivista Rock Sound, Rockstar con radio Rock Fm, Tutto musica e Tora Tora festival…
Dopo un radio tour nel centro-nord Italia, la band si esibisce a Cagliari in occasione della seconda edizione del Tora Tora festival e all’after show dell’MTV day 2002.
Intanto Francesco-C inizia ad esibirsi come dj e in situazioni unplugged.
Riavvicinatosi al rock’n'roll, Francesco ricostituisce la prima band, riarrangia il nuovo materiale e decide che il disco successivo avrebbe rispecchiato il più possibile il live: ritmiche potenti e chitarre rock-noise-dark, imprimono una sonorità particolare, con un cantato persistente e claustrofobico.
Il 17 gennaio 2005, entra in studio con Madaski (Africa Unite) e Davide Tomat (giovane produttore che vanta collaborazioni significative e voce dei N.A.M.B.) per realizzare il terzo album, “Ulteriormente” (Mescal/Sony) a fine maggio 2005.
Tra il 2006 ed il 2009 Francesco-C continua la sua attività live che lo porta ancora una volta ad esibirsi in tutta Italia. Contemporaneamente si riavvicina alla pittura, che ha sempre amato e praticato.
Nella seconda metà del 2011, dopo due anni di distacco dall’ambiente musicale, torna a scrivere, percorrendo una strada decisamente diversa dal passato, che definisce di “musica senza musica”.
Nel corso del 2012 escono, solo per la rete, i singoli “Oltre al limite” e “Il Cielo oggi” entrambi per Sounday Music e prodotti da Federico Malandrino. Contemporaneamente
riprendono i live set nei club e nei festival del Nord-Ovest.



Settembre Nero

l'inizio della seconda decade del nuovo millennio , nell'epicentro di una società genuflessa alla banalizzazione , attanagliata da una crisi economica la cui colpa ricadde su tutti noi, si assistette all'anestesia dell'opinione pubblica e all'aumento indiscriminato del costo del divertimento. tuttavia vi era un luogo d'italia dove nel decennio precedente si era sviluppata un'onda...Altro...
Descrizione
Nati come Black September nel 2010 , professano una commistione totale tra chitarre rock , elettronica underground e testi in italiano. Tra una release e un remix , in questi 2 anni hanno suonato con diverse crew di elettronica cittadina , come Dubside , Basswarp e JunglePride , oltre che al Reset 2011 . e dopo aver deciso di tradurre il nome , perchè in italiano fa + paura , stanno per pubblicare , le loro nuove canzoni .



Ingresso riservato soci ARCI

Contributo associativo 3 euro

Veniteci a trovare
il 20 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: