Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

#IO NON LO GUARDO - #NAOVAITERCOPA - #NOFIFAWORLDCUP

Torino Piazza Castello piazza castello, torino, Torino, Italia
Google+

#IONONLOGUARDO - #NAOVAITERCOPA - #NOFIFAWORLDCUP

Il 12 giugno ci troviamo tutti in Piazza Castello a Torino per esprime la nostra solidarietà al popolo brasiliano e il nostro dissenso alla FIFAWorldCup2014, mostriamo il vero volto della coppa del mondo.

Aderite alla campagna #IONONLOGUARDO:
http://iononloguardo.earthriot.org/

1: scaricate e stampate (possibilmente su carta riciclata) il materiale riportato di seguito.
2: organizzate un presidio nella vostra città e segnalatecelo a info@earthriot.org

MATERIALE:
-Cartellone/logo rivisitato del mondiale in formato A3 direttamente scaricabile a questo link: http://earthriot.altervista.org/iononloguardo.jpg

-Volantino in formato A5
FRONTE direttamente scaricabile a questo link: http://earthriot.altervista.org/vol_iononloguardo_A5_fronte.jpg
RETRO direttamente scaricabile a questo link: http://earthriot.altervista.org/vol_iononloguardo_A5_restro.jpg

IMPORTANTE: Earth Riot rifiuta e condanna ogni forma di fascismo, discriminazione e violenza, sia essa fisica,
verbale o psicologica, e invita quindi chi porta avanti idee e atteggiamenti di questo tipo a desistere dal partecipare alla manifestazione.

Il popolo brasiliano da mesi sta lottando contro le ingiustizie commesse dalle forze di polizia locali e militari assoldati dalla FIFA.
Espropri, distruzione di abitazioni, violenze, omicidi, tutto questo affinché il mondiale 2014 possa regolarmente volgersi.

Per approfondimenti:
- http://earthriot.altervista.org/blog/questa-e-la-vera-coppa-del-mondo/
- http://earthriot.altervista.org/blog/mondiali-brasile-espulsi-prima-del-fischio-dinizio/

Video:
- L'unico vero inno della coppa del mondo 2014: https://www.youtube.com/watch?v=Q4DYdHAmwyM
- https://www.youtube.com/watch?v=7a1XsovTUm4#t=252
- http://vimeo.com/88219030
- https://www.youtube.com/watch?v=IhkxyE_DsMQ
- https://www.youtube.com/watch?v=gLa_-yfd4gQ

Il 12 giugno prossimo si alzerà il sipario sul mondiale di calcio in Brasile.

Da qui ad allora e per tutto lo svolgimento del mondiale desideriamo fare in modo che la realtà patita dal popolo brasiliano a causa della realizzazione di questo evento "sportivo" possa essere conosciuta da più persone possibili, cosicché chi assisterà al torneo sia almeno consapevole dei crimini che sono stati compiuti.

Lanciamo ufficialmente una campagna di boicottaggio al mondiale 2014:

#IONONLOGUARDO

Ci rendiamo conto che auspicare la sua sospensione sia un discorso utopistico, ma, con l'aiuto di chi condivide il nostro sdegno nei confronti degli atti d'oppressione subiti dalla popolazione brasiliana, possiamo impegnarci affinché questo possa essere il mondiale meno seguito della storia.

Le ragioni che ci spingono a chiedere il suo boicottaggio sono svariate:

30.000.000.000 di dollari spesi per la sua realizzazione, in un paese dove vige la carenza di scuole (il 10% dei brasiliani sono analfabeti), ospedali e l'impossibilità economica per molte persone di potersi permettere cure mediche;
13.000.000 di brasiliani soffrono la fame
più di 250.000 persone espropriate dalle proprie abitazioni, perché intralciavano i lavori per le strutture necessarie allo svolgimento del mondiale o perché residenti in favelas ritenute di brutto gusto per l'immagine della manifestazione "sportiva".


Ciao a tutti, sono Manuela Marked Melody Melodia, ho bisogno di palloni da calcio per fare un'azione in Piazza Castello giovedì 12 giugno alle ore 14.

Se avete dei palloni vecchi portateli, li cospargeremo e ci cospargeremo di colore rosso da capo a piedi per sensibilizzare le persone e BOICOTTARE il mondiale dell'oppressione.

Facciamo in modo che attraverso il web e l'attivismo di strada la verità possa circolare.

Veniteci a trovare
il 12 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: