Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

ARCHITETTURE SOTTILI - Piccoli interventi di agopuntura urbana

Asti Asti AT, Italia
Google+

Da tempo l’Ordine degli Architetti di Asti sta operando per rafforzare il ruolo professionale dell’architetto nella nostra Provincia, promuovendone la figura in quanto soggetto in grado di comprendere, interpretare e migliorare l’ambiente urbano grazie agli strumento del progetto.

A questa attività di tipo culturale, volta a favorire la nascita e la crescita di un clima propizio ad una reimpostazione della politica urbana cittadina con operazioni per forza di cose compiute “dall’alto”, l’Ordine ha voluto affiancare un’altra iniziativa, apparentemente più semplice, indirizzata alla progettazione di piccoli interventi di ridisegno dello spazio pubblico, per il miglioramento ed la riqualificazione “dal basso” della Città.
L’iniziativa, che proprio per le sue caratteristiche di intervento minimale è stata chiamata “Progetto Architetture Sottili – Piccoli interventi di agopuntura urbana”, vuole rappresentare un dono degli architetti alla Città, un contributo progettuale al suo miglioramento.
La difficoltà per gli architetti più giovani di affermare la propria presenza sul mercato professionale, resa ancora più grave dalla crisi del settore, ha suggerito di rivolgere questa iniziativa ai professionisti “under 40”, allargandola inoltre ai laureati non ancora iscritti all’Ordine (purché siano residenti in Provincia di Asti) se inseriti in un gruppo del quale faccia parte almeno un architetto senior iscritto all’Ordine provinciale di Asti.
Partecipare a questa iniziativa significherà contribuire allo sforzo, condiviso da molti colleghi, che l’Ordine sta compiendo per riaffermare l’importanza e gli scopi della professione dell’architetto.
Per questi motivi ci auguriamo che la partecipazione sia ampia e piena di fiducia.

Veniteci a trovare
il 30 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: