Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

NON ABBIAMO PAURA DELLE MACERIE #3 un giornata sulle autoproduzioni all'Asilo: editoria, cinema, mus

L'Asilo vico Giuseppe Maffei 4 , Napoli, Italia
Google+

venerdì 13 giugno || l'asilo
NON ABBIAMO PAURA DELLE MACERIE #3
una giornata sulle autoproduzioni all'Asilo

19.00 - proiezione: Nestor Machno e la rivoluzione anarchica in Ucraina. Film di Hélène Chatelain

20.00 - chiacchiera aperta: 1917-2014 - L'Ucraina è ovunque: nazionalismo o rivoluzione?

21.00 - cucina e vino (tutto tradizionale, no chimica, no industriale, no monouso, purtateve a mappatella)

21.30-24.00 - musica Impopolare & Popolare per gli occhi e per le orecchie:
- Mariarita Renatti e la sua penna a sfera
- vs. Noncollettivo Improvvisatori Elettronicisti Infrasuoni
- vs. Port Square Crew
a chiudere tammurriate e tarantelle

partecipano alle performance:

Mariarita Renatti, (Torre del Greco, 1988). Si è diplomata all’istituto d’arte “Giorgio De Chirico” in Torre Annunziata nell’anno 2007. Attualmente frequenta il corso di pittura all’ “Accademia delle belle arti” di Napoli. Mariarita Renatti riesce ad esprimere tutta se stessa e raccontarsi al meglio, dando un proprio linguaggio alle sue opere attraverso una tecnica del tutto nuova, ossia tratti di penna su carta o tela. In seguito si avvicina ed appassiona alla tecnica dell’incisione sotto la guida del maestro Aniello Scotto. I “segni” impressi, per entrambe le tecniche utilizzate, sono l’attuazione dei segni della propria anima. Un’irrequietezza interiore prende corpo attraverso forti contrasti di luce ed ombra che narrano con fare discreto esperienze di vita personale dell’artista.
La sua tecnica già sperimentata in parte risulta essere comunque innovativa per l’apporto del tutto personale che l’artista ha voluto dare ad essa.
http://www.equilibriarte.net/profile/mariarita

Port Square Crew
http://dubbi.bandcamp.com/track/port-square-crew-soffitta-produzioni
https://www.youtube.com/watch?v=TrGHAWob0r4

Sergio Naddei
http://sergionaddei.com/

Giuseppe Pisano
https://www.facebook.com/giuseppe.pisano

Matz!
https://soundcloud.com/mat_z

Fabrizio Elvetico
https://soundcloud.com/nusuth-fabrizio-elvetico

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

All’Ex Asilo Filangieri i concerti, gli spettacoli, le proiezioni, gli incontri sono ad ingresso libero. E’ gradito un contributo a piacere che serve ad abbattere delle spese minime e a dotare gli spazi dell’Ex Asilo Filangieri dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo e dell’immateriale per produrre arte e cultura.

L’Ex Asilo Filangieri si trova in vico Giuseppe Maffei 4 (via San Gregorio Armeno) Napoli

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Si raccomanda la puntualità, perchè la musica termina tassativamente alle ore 24

Veniteci a trovare
il 13 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: