Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Milano...Noli 2014 - 2° Edizione

Milano Milano, Italia
Google+

ANDEM? MI - NO

Ci troviamo in Piazza del Duomo a Milano, luogo simbolo per la partenza di ogni iniziativa che si rispetti.
Fatte le foto di rito, ci dirigiamo percorrendo le strade del centro cittadino (ahinoi acciottolate) verso la darsena e l’incrocio dei navigli milanesi.
Da qui proseguiamo sulla pista ciclabile lungo il naviglio Pavese accompagnati da scorci di vecchi mulini, le chiuse e centri agricoli di una delle antiche vie di trasporto più importanti della Lombardia, fino ad arrivare alla nostra prima sosta: la Certosa di Pavia. ( ccirca 30 km)
Qualche minuto per riordinare le idee e via, sempre lungo il naviglio fino a Pavia, dove una piccola deviazione attraverso il centro cittadino, ci darà la possibilità di goderci la vista del ponte coperto (Ponte Vecchio) sul Ticino da dove si può vedere la confluenza del naviglio nello stesso Ticino.
Pedalando sempre verso sud, puntiamo un altro ponte, quello sul Po.
Attraversato il quale, come fosse un ostacolo psicologico, capiremo che stiamo effettivamente “macinando” kilometri e ci stiamo avventurando in qualcosa da raccontare in futuro.
Il ponte di per se non è di effetto come quello attraversato nella prima edizione della MI-NO ma comunque rimane molto scenografico.
Da qui, siamo circa a 50 km, scendiamo attraverso strade preferibilmente secondarie fino a fare una sosta ristoratrice nei pressi di Tortona. (abbiamo tolto altri 34 Km)
Seguiamo la ferrovia ed arriviamo dopo circa 25 Km ad un punto critico per le donne del gruppo…il Serravalle Outlet!!!
Cercando di farle riprendere dalla crisi isterica per il non potersi fermare a fare shopping ( noi maschietti infieriremo impuntandoci per fare due passi all’interno!!!), spiegheremo loro che questa è una sosta strategica per la presenza delle Toilette.
Da Serravalle la strada si fa più tortuosa e inizia a salire sensibilmente fino a Busalla (circa 27 Km), dove ci concediamo un piccolo stop all’ombra di una caratteristica chiesetta in fianco alla quale, da una piccola fontanella, sgorga acqua di fonte delle montagne circostanti.
Qui ci prepariamo ad affrontare il Passo dei Giovi, il nostro punto più alto!
Arrivati in alto, felici e soddisfatti………..non ci resta che SCENDERE!!!! Ben 25 Km di discesa fino a Genova Pegli, il nostro primo vero obbiettivo: IL MARE!!!
Sosta “pranzo” e un attimo di riposo, tuttavia abbiamo già alle spalle almeno 150 KM!!!
Ora, galvanizzati dall’aria di mare e consapevoli ormai che la meta è alla portata, affrontiamo tutto il litorale con i suoi saliscendi sempre accompagnati da degli scorci mozzafiato.
Raggiungiamo Celle Ligure saltando a piè pari città troppo trafficate come Arenzano e Varazze.
Sosta con RedBull per darci la carica finale e partenza per gli ultimi Km fino al punto panoramico dopo la salita di fronte all’isola di Bergeggi.
Da qui la vista è veramente impagabile…….soprattutto perché vediamo la meta…..è li….. manca poco………..gli ultimi 6 Km ci dividono dalla gloria…….e allora……VIA!!!! Verso la volata finale!!!
Appena varcata la soglia del comune di Noli sterziamo e,come da tradizione, ci buttiamo letteralmente in mare a festeggiare.
Abbiamo vinto la sfida con noi stessi, ci siamo superati!!!!

Veniteci a trovare
il 12 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: