Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Ecofesta "Massimone e il re troppo mangione"

Monterotondo Monterotondo RM, Italia
Google+

www.ecofestamonterotondo.org

L’ecofesta “Massimone e il re troppo mangione…Teatro, buone pratiche e ambiente” è un’idea dell’associazione Daniel Zagni – Laboratorio di creatività e comunicazione, in collaborazione con l’associazione ambientale Ecobaleno, con Eco Connection Media, agenzia di comunicazione ambientale, e con Minimo Impatto srl.

L’ecofesta “Massimone e il re troppo mangione…Teatro, buone pratiche e ambiente” è promossa e sostenuta dalla Provincia di Roma e patrocinata da Comune di Monterotondo – assessorato alla cultura e turismo, politiche giovanili, promozione del territorio, tradizioni popolari e politiche dell’istituzione.



“Massimone e il re troppo mangione…” è uno spettacolo teatrale gratuito per i più piccoli e non solo…

“Massimone e il re troppo mangione…” è un’ecofesta gratuita su “Teatro, buone pratiche e ambiente” che si articola in 3 giornate (dal 13 al 15 giugno) dedicate al tema dei rifiuti, in un’ottica di tutela dell’ambiente (naturale e urbano) inteso come bene comune, di diffusione di buone pratiche e comportamenti virtuosi in un clima conviviale e ludico-pedagogico, perché “nulla è più serio del gioco”, come ricordava il pensatore Gregory Bateson, autore di ‘Verso un’ecologia della Mente’ e ‘Mente e Natura’.

“Massimone e il re troppo mangione…” mette in gioco stati emotivi, opera azioni di socializzazione a più livelli e, in relazione a un consapevole inserimento di dinamiche nuove e spiazzanti, attua una riconversione dei ruoli all’interno delle dinamiche relazionali di un gruppo; una metodologia che consente ai partecipanti di scoprire stati d’animo inesplorati e, attraverso il gioco, di addentrarsi, quasi fisicamente, ai temi fondamentali alla crescita o importanti per l’apprendimento dei comportamenti virtuosi in un’ottica ambientale.

L’ecofesta è pensata affinché ogni partecipante sia soggetto attivo in un progetto in evoluzione:

- gestione dei rifiuti prodotti (considerando le “ERRE”- misure prioritarie evidenziate dall’Unione Europea: Riduzione, Riuso e Riciclo);

- consumo energetico mantenuto basso per scelta (l’ecofesta sarà ZeroEnergy, ovvero non sarà utilizzata energia elettrica);

- le bevande sono distribuite in bicchieri riutilizzabili o compostabili i e i cibi in stoviglie compostabili (il menu è studiato per contribuire alla riduzione di Co2 nell’atmosfera e di sostanze nocive nell’ambiente: con prodotti a km zero e provenienti da agricoltura contadina e naturale).

http://danielzagnilab.it/

http://ecobaleno.wordpress.com/
http://www.minimoimpatto.com/
http://www.ecoconnectionmedia.it/

Veniteci a trovare
dal 13 al 15 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: