Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

A Giove serve un piccolo grande miracolo...

Piazza Armerina Piazza Armerina EN, Italia
Google+

Rabbia, tanta rabbia...
quando ieri, fermi ad un semaforo di una strada extraurbana, ci siamo visti passare davanti un cagnolone magrissimo e barcollante, con una catena pesantissima al collo... e dentro a quella catena non è rimasto quasi nulla... ci si è fermato il cuore.
Lo abbiamo avvicinato e lui, oramai stremato, ci ha lasciato fare.
Lo abbiamo chiamato Giove perchè dovrebbe essere un dio e invece lo hanno ridotto così...
I suoi occhi grandi ed espressivi sembrano parlare e chiedere aiuto...
Non sappiamo per quanto tempo Giove sia stato per strada e non osiamo immaginare quanti lo hanno visto e si sono girati dall'altra parte... Non volgiamo pensare a quante volte è caduto pr la sua debolezza e nessuno lo ha aiutato.
Fa impressione vedere questo cagnone con delle zampe grandi grandi che non si regge in piedi e barcolla per poi cadere.
Lo abbiamo preso in braccio e caricato in auto, proprio in braccio come un cagnolino di venti chili, ma Giove dovrebbe pesarne ameno cinquanta di chili.
E dopo averlo sfamato e aver tolto quella catena infernale dal suo corpo già troppo debole lo abbiamo subito portato in clinica veterinaria.
Giove è fortemente anemico e molto probabilmente è affetto da leishmania, ma avremo gli esiti di tutte le analisi domani sera.
Nel frattemo i veterinari stanno sottoponendo il nostro "capoccione" a una terapia di fluidi e vitamine.
Giove è davvero ridotto male, ma noi vogliamo, come sempre, essere positivi e sperare bene...
Giove merita un futuro degno di un dio dell'olimpo, forte e possente come deve essere.
Tutte le spese mediche saranno rendicontate...
chi volesse aiutarci a realizzare questo piccolo grande miracolo può contattarci per farci avere cibo e medicine, o può donare un contributo anche simbolico tramite:
- bonifico su conto corrente postale num. IT82 J076 0116 8000 0100 7936 444 intestato a Lav Enna
- Poste Pay numero 4023 6006 2150 2063
Codice fiscale: CSTLSU90B62C351W intestata a Luisa Costanzo

Quando guarirà, perchè ci crediamo, Giove potrà essere adottato in tutta Italia. Se interessati contattate in posta privata Lav Enna o Luisa Costanzo, le richieste saranno tutte valutate.

Giove ha bisogno dell'aiuto di tutti voi... <3

Veniteci a trovare
il 28 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: