Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Acquaviva versus Gonzaga

Centro Culturale S.agostino - Caserta Caserta CE, Italia
Google+

Giovedì 12 giugno 2014, ore 18.00, al Centro Culturale Sant'Agostino in Via Mazzini – Caserta, inaugurazione della mostra fotografica "Acquaviva versus Gonzaga. I casini di caccia del Belvedere di San Leucio e di Bosco Fontana a Marmirolo (Mantova)" a cura di Lucia Giorgi e Bruno Cristillo.

La mostra, visitabile fino al 18 luglio, sarà presentata alla città dal Sindaco di Caserta Pio del Gaudio, dall'Assessore alla Cultura Felicita de Negri, dal docente della SUN Facoltà di Architettura "Luigi Vanvitelli" di Aversa Riccardo Serraglio, dalla rappresentante della Socialmovie società di produzioni e distribuzioni cinematografiche di Roma Maria Griffo e dal Console Onorario dell'Uzbekistan in Caserta Vittorio Giorgi. Le fotografie scattate da due fotografi, il casertano Bruno Cristillo e il mantovano Marcello Tumminello, da Lucia Giorgi, architetto e docente di Storia dell'Arte, e da Sveva Gallo, Sara Gugliotta, Maria Luigia Musone, Elena Piccinelli e Francesca Tortora, alunne del Liceo Classico "Pietro Giannone" di Caserta, collegano San Leucio al territorio mantovano in una forma di turismo culturale. Una forma di turismo produttivo, invece, è rappresentata dalla produzione serica impiantata dai Borbone a San Leucio, ancora oggi praticata con la stessa procedura in alcune città sulla Via della Seta nella Repubblica dell'Uzbekistan. Un filmato sulla lavorazione della seta nella città uzbeka di Magilon verrà proiettato nel corso della manifestazione e, insieme al reportage fotografico, rappresenta una "visibile" sintesi del progetto "Il Belvedere di San Leucio da locus amoenus del principe Acquaviva ad utopia borbonica" ideato dalla prof.ssa Lucia Giorgi e svolto con la classe V B del Liceo Classico "Pietro Giannone" con l'indispensabile supporto di Bruno Cristillo, della prof.ssa Concetta Bologna, anche autrice di testi in catalogo, e in sinergia con enti ed istituzioni nazionali. Il progetto è stato selezionato come una delle migliori proposte, pervenute a livello nazionale, dal prof. Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l'U.N.E.S.C.O. e Magnifico Rettore della Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM di Milano e dal Coordinamento Rete Scuole Associate U.N.E.S.C.O. Italia e l'Istituto la ricevuto qualifica di Scuola Associata all'U.N.E.S.C.O. Italia e il logo Sito U.N.E.S.C.O.

Il riconoscimento, accolto con grande soddisfazione dal Dirigente Scolastico del Liceo "Pietro Giannone" di Caserta, Marina Campanile, dimostra la validità delle iniziative intraprese dallo storico Istituto che, dal prossimo anno scolastico, ha attivato anche il Liceo della Comunicazione e lavora a pieno ritmo per la promozione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico.

Veniteci a trovare
dal 12 giugno al 18 luglio 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: