Login Accedi ^
Italiano
Registrati
Registrati su Weekeep! Trova i tuoi amici di Facebook, organizza i tuoi viaggi e visita oltre 1.000.000 eventi in tutto il mondo!
Accedi con Facebook
Accedi con Google+
Facebook Google+
X
RISULTATI
MAPPA
DETTAGLIO
$mapTile_Titolo
$mapTile_Immagine
$mapTile_Indirizzo
$mapTile_LastMinute
$mapTile_Durata
Località
Dormire
Mangiare
Offerte Speciali
Eventi
Mostra tutte le 7 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 11 LOCALITAMostra meno località
Mostra tutte le 23 sistemazioniMostra meno sistemazioni
PREZZO : da € a
OSPITI :
CAMERE :
STELLE : da a
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie
Mostra tutte le 13 categorieMostra meno categorie

Escursione all' Oasi faunistica di "Vendicari" e "Cala Mosche"

VENDICARI Oasi Naturale di Vendicari, Noto SR, Italia
Google+

Un'altra escursione alla scoperta delle bellezze naturali con la guida Paolino Uccello

Itinerario: Spiaggia Vendicari, Tonnara, Torre Sveva, Spiaggia di Calamosche

Partenza: ore 8,30 rifornimento Agip "Milana"

Percorso: 8 km

Difficoltà: lieve

Durata: intera giornata (pranzo a sacco)

Max 50 persone

Equipaggiamento:
scarponi da trekking o in alternativa scarpa bassa comoda
e chiusa, cappello per proteggersi dal sole, crema protettiva solare, acqua, costume da bagno, telo mare.

Costo: 4 euro per i soci Legambiente e 7 per i non soci

Prenotazione obbligatoria: potete prenotarvi mandando un messaggio privato su questa pagina, mandando una mail all'indirizzo sikelion.legambiente@gmail.com o chiamando il numero 3343308083

Descrizione:

La Riserva Naturale di Vendicari, è stata prevista tramite una legge della Regione Sicilia nel 1981, ma è stata istituita ufficialmente nel 1984, dopo numerose lotte di associazioni ambientaliste e numerosi passaggi burocratici.

La storia della riserva però, è molto più lunga. Diverse sono le testimonianze archeologiche ed architettoniche dell’insediamento dell’uomo fin dall’epoca greca.

Numerose sono le specie di uccelli che sostano a Vendicari: i trampolieri, gli aironi cenerini, le cicogne, i fenicotteri e, inoltre, il germano reale, i gabbiani, i cormorani e il cavaliere d’Italia che sosta qui nel suo viaggio dal deserto del Sahara ai luoghi di nidificazione nel nord Europa.

Le caratteristiche dell’ecosistema della riserva di Vendicari hanno favorito una molteplice vegetazione. La fascia costiera di Vendicari è un continuo alternarsi di tratti sabbiosi e tratti rocciosi. Di conseguenza, la vegetazione presenta una corrispondente alternanza tra associazioni di piante rupicole ed associazioni di piante psammofile (amanti della sabbia).

Attraversata la spiaggia di Vendicari imboccheremo il sentiero arancione, passando davanti alla settecentesca Tonnara di Vendicari o Bafutu e l'adiacente Torre Sveva, fortificazione medievale costruita probabilmente da Pietro d’Aragona, conte di Alburquerque e duca di Noto (1406-1438).

Poco distante dalla Torre Sveva, in riva al mare, sono presenti delle vasche di epoca ellenistica-romana per la lavorazione del tonno , accanto alle quali insiste una piccola necropoli. Infine dopo aver percorso 4 km tra la ricca vegetazione arriveremo nella spiaggia di Calamosche, tra le più belle d'Italia!

Veniteci a trovare
il 29 giugno 2014

Che Tempo fa

Recensioni

Caricamento...
Caricamento...
In questa zona i nostri Partner offrono: